Miltos Yerolemou

Da La Barriera Wiki.
Miltos Yerolemou
Miltos Yerolemou nei panni di Syrio Forel
Dati biografici
NascitaEastbourne (GB)
Pagina IMDB di Miltos Yerolemou
Account Twitter di Miltos Yerolemou
Pagina Facebook di Miltos Yerolemou
Account LinkedIn di Miltos Yerolemou
Game of Thrones
PersonaggioSyrio Forel
DoppiatoreVittorio Guerrieri
Prima apparizione01x03 Lord Snow
Ultima apparizione01x08 - La guerra alle porte

Miltos Yerolemou interpreta il ruolo di Syrio Forel nella serie TV "Game of Thrones".


Biografia

Miltos Yerolemou è un attore britannico di origini greco-cipriote[1] nato a Eastbourne[2]. Inizia a recitare all'età di 9 anni, interpretando un barista nel film musical Bugsy Malone (1976).[3] Successivamente si dedica principalmente a questo genere recitando in West Side Story e Cabaret.[4]

Si laurea nel 1989 alla Eastbourne Sixth Form in campo umanistico per poi specializzarsi nel 1991 al politecnico di Leicester in Performing Arts Drama[5]: in questo periodo viene a contatto con le tecniche teatrali sperimentali dell'Est Europa e comincia a portare in scena i suoi lavori ricevendo anche premi e apprezzamenti. Entra successivamente a far parte di una compagnia teatrale portando in tournée personaggi creati da lui e dai suoi colleghi.[4] Nel 1998 si sposta a Londra presso il Globe Theatre per entrare a far parte della Royal Shakespeare Company[6], con cui resterà per undici anni[5]. Recita anche in produzioni televisive come Hububb (1997) e Walking with Beasts (2001)[2], in cortometraggi come Boogeyman con James Cosmo e nelle produzioni cinematografiche di The Danish Girls (2015), Star Wars - Il risveglio della Forza (2015) e Dark Continents (2016). [7]

Game of Thrones

Il 12 luglio 2010 viene ufficializzato dalla HBO il suo casting per il ruolo di Syrio Forel e lo stesso giorno G. R. R. Martin conferma la notizia con un post sul suo blog.[6]

In un'intervista al sito The Outsider Argentina racconta come la sua conoscente e direttrice dei casting, Nina Gold, gli abbia mandato un copione da leggere per la parte di Varys.[4] L'audizione era andata bene ma Miltos, pensando di non essere adeguato per quel ruolo, si è offerto per interpretare Syrio Forel; dopo cinque audizioni, in cui ha dovuto recitare la scena della prima lezione con Arya[8], gli è stato affidato il ruolo[4]. Miltos ha ammesso che quando ha fatto i provini per le parti non conosceva la saga e ha cominciato a leggerla solo successivamente.[9]

Per recitare al meglio la parte di Syrio Forel ha dovuto compiere un intenso percorso di addestramento, in cui è stato aiutato dalle sue esperienze precedenti di attore shakespeariano per via dei molti duelli interpretati.[4] Fece presente alla squadra che voleva allenarsi con qualcuno di esperto nel settore e così gli organizzarono un incontro con William Hoobs, uno dei maggiori esperti di coreografia nel duelli dei film degli anni '70. Hanno lavorato a lungo sui movimenti fino a perfezionarli e renderli senza sforzo: a quel punto è partito per Belfast e ha insegnato tutto quello che aveva imparato a Maisie Williams, l'interprete di Arya Stark.[9] Dal loro rapporto ha imparato molto grazie alla naturalezza ed istintività di Maisie sul set; dice inoltre che hanno girato facilmente le coreografie e che nessuno dei due ha usato controfigure, cosa di cui entrambi sono molto orgogliosi. In generale ha trovato gratificante lavorare con tutti gli attori sul set, persone con cui si è sentito orgoglioso di aver creato una grande famiglia e di far parte di una serie televisiva di così grande successo.[4]

Per recitare il ruolo di Syrio inizialmente aveva deciso di usare il suo accento greco ma poi ha preferito dargli un tocco più forte così si è spinto più a est dandogli un inflessione persiana.[9] Tra tutte quelle che ha dovuto recitare, le sue battute preferite sono: "Esiste un unico Dio e il suo nome è Morte. E c'è soltanto un' unica cosa che puoi dire alla Morte: non oggi." e "Gli uomini sono fatti d'acqua, lo sapevi questo? E quando li buchi, l'acqua fuoriesce e gli uomini muoiono."[10]

Note