Timett (Figlio)

Da La Barriera Wiki.
Timett
R Vuoto.png
Dati personali
Nascita279
TitoliMano Rossa
Organizzazioni:Uomini Bruciati
Apparizioni
A Game of Thrones
Serie TV
ApparizioniPrima stagione
Per articoli che condividono lo stesso titolo, fare riferimento a questa pagina di disambiguazioneIcona Disambigua.png


Timett è Mano Rossa degli Uomini Bruciati, uno dei Clan delle Montagne della Luna.[1]


Descrizione fisica

Il suo volto è sfigurato per la mancanza dell'occhio sinistro.[1]

Descrizione psicologica

È temuto dagli uomini del suo stesso clan.[1]

Quando vede per la prima volta l'esercito Lannister è stupefatto dal vedere così tante persone assembrate in un unico luogo.[1]

Resoconto biografico

Al raggiungimento della virilità si cava l'occhio sinistro con un coltello rovente per dimostrare il proprio valore, compiendo un'impresa fuori dal comune anche per gli Uomini Bruciati, che hanno l'usanza di ustionare altre parti del loro corpo, e guadagnandosi così il titolo di Mano Rossa.[1]

Nel 298, dopo che i Corvi di Pietra rapiscono Tyrion Lannister e Bronn lungo la Strada alta decidendo di scortarlo fino alle Terre dei Fiumi per avere un riscatto, Timett decide di unirsi alla spedizione con i suoi uomini.[1]

Quando, ormai in vista dell'accampamento dei Lannister, il Folletto propone di proseguire da solo, Ulf e gli altri capiclan insistono invece di venire con lui. Lo scortano quindi fino alla tenda di Lord Tywin, interrompendo un consiglio di guerra in svolgimento.[1]

Arringati da Lord Tywin Lannister i barbari delle montagne combattono nelle fila dei Lannister nella Battaglia della Forca Verde. Timett perde il cavallo durante lo scontro, ma si batte comunque con coraggio contro gli uomini del Nord. Al termine della battaglia lui e i suoi uomini depredano i caduti.[2]

Famiglia e genealogia

????????????
Timett???
Timett

Note