ACOK20

Da La Barriera Wiki.
ACOK20 - TYRION
Il regno dei lupi
(Mondadori)
POVTyrion Lannister
AmbientazioneApprodo del Re
Serie TV02x03 - Ciò che è morto non muoia mai
02x05 - Il fantasma della fortezza
02x07 - Un uomo senza onore
ACOK17
TYRION IV

ACOK19
ARYA V
ACOK20
TYRION V
ACOK21
BRAN III

ACOK25
TYRION VI

ACOK20 è il ventesimo capitolo de Il regno dei lupi e de A Clash of Kings.

È il quinto capitolo dedicato a Tyrion Lannister de Il regno dei lupi e de A Clash of Kings' e il quattordicesimo de Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco.


Sinossi

Icona Citazione.png"Quanto più Cersei aspetta, tanto più si arrabbia. Quanto più di arrabbia, tanto più diventa stupida." Tyrion gettò la cappa nella portantina. Timett lo aiutò a montare. "La preferisco arrabbiata e stupida," concluse il Folletto "piuttosto che controllata e cospiratrice."


Tyrion Lannister si reca presso la Gilda degli Alchimisti, dove viene accolto da Sua Saggezza Hallyne, per verificare la produzione di altofuoco che l'ordine può mettere a disposizione della corona. Ispeziona una delle ruvide ampolle e viene rassicurato sulla possibilità della Gilda di fornire i diecimila vasetti richiesti dalla regina Cersei Lannister. Hallyne informa inoltre il Primo Cavaliere che i piromanti hanno anche alcune migliaia di ampolle risalenti all'epoca di Aerys Targaryen, particolarmente fragili a causa dell'età ma ancora utilizzabili se maneggiate con la dovuta precauzione. Rassicurato sulla possibilità di usare l'altofuoco in caso di un assedio di Approdo del Re, Tyrion si congeda da Hallyne, non prima però di avergli richiesto una nutrita scorta di ampolle vuote per far esercitare i soldati della Guardia Cittadina e individuare così i più abili al delicato compito di maneggiare la pericolosa sostanza esplosiva.

Poco dopo Bronn informa Tyrion che la sua presenza è stata richiesta sia da Jacelyn Bywater alla Porta degli Dei sia da sua sorella Cersei a corte. Il Folletto decide di dare la precedenza al Comandante delle Cappe Dorate, che lo informa dell'arrivo di suo cugino Cleos Frey, ambasciatore della proposta di pace di Robb Stark. Tyrion si rende subito conto che le condizioni imposte dal Re del Nord sono inaccettabili. Dopo aver interrogato il cugino sui movimenti del Re del Nord, si fa consegnare da Cleos tutti i documenti, dicendogli che potrà presentarsi a corte non appena ripresosi dalle privazioni della prigionia e del viaggio dalle Terre dei Fiumi. Incarica infine Jacelyn Bywater di impedire che la scorta di suo cugino entri in città, per non dare agli uomini del Nord modo di capire quanto sia critica la situazione ad Approdo del Re.

Durante il viaggio di ritorno verso la Fortezza Rossa Tyrion riflette su come poter usare le proposte di pace di Robb Stark contro di lui, essendo a sua volta a conoscenza del fatto che suo zio Stafford sta riorganizzando un nuovo esercito a Castel Granito e che quindi il Giovane Lupo potrebbe essere accerchiato e distrutto dalle forze dei Lannister. Viene distolto dai suoi pensieri da una manifestazione di piazza, in cui uno straccione lancia anatemi contro la famiglia reale ed il clero e indica la cometa quale segno della collera dei Sette Dei.

Rientrato al castello il Folletto trova ad attenderlo la sorella, adirata per il suo ritardo. Cersei è furiosa con il fratello per aver organizzato a sua insaputa il matrimonio di sua figlia Myrcella con il figlio del Principe di Dorne, Trystane Martell. Il Folletto difende l'idea, spiegando che, in aggiunta alle molte concessioni offerte al Principe Doran, il fidanzamento legherà Dorne alla corona nella guerra in corso.

Cersei scoppia a piangere, ma quando Tyrion, colpito, si fa avanti per consolarla, la regina si ritrae disgustata. Tyrion allora le mostra le condizioni di pace di Robb Stark, che interpreta come un segno di debolezza da parte del Re del Nord, e le spiega le proprie speranze in merito. Nel corso della conversazione, in cuor suo esulta, perché dalle parole della sorella sul fidanzamento tra Myrcella e Trystane è riuscito a capire chi sia il suo informatore.

Prime apparizioni

In questo capitolo non appare nessun nuovo personaggio.


Paginazione


Per approfondire la paginazione di A Clash of Kings, vedi la voce dedicata