AGOT16

Da La Barriera Wiki.
AGOT16 - EDDARD
Il Trono di Spade
(Mondadori)
POVEddard Stark
AmbientazioneDarry
Serie TV 01x02 - La Strada del Re
FumettiAGOT - Uscita 5
AGOT12
EDDARD II

AGOT17
SANSA I
AGOT16
EDDARD III
AGOT17
BRAN III

AGOT20
EDDARD IV

AGOT16 è il sedicesimo capitolo de A Game of Thrones e de Il Trono di Spade.

È il terzo capitolo dedicato ad Eddard Stark de Il Trono di Spade, de A Game of Thrones e de Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco.


Sinossi

Icona Citazione.png"Ma noi ce l'abbiamo un lupo." La voce di Cersei Lannister era calma, misurata. Solamente nei suoi occhi verdi brillava la luce del trionfo.


Al castello di Raymun Darry, dove la carovana reale in viaggio verso Approdo del Re si è fermata, l'attendente di Eddard Stark Vayon Poole annuncia al suo signore che Arya è stata ritrovata. Ned è sollevato nell'apprendere che si trova in mano ai suoi uomini e non a quelli dei Lannister, ma si infuria quando scopre che è già stata portata al cospetto del re; è molto stanco, non ha quasi chiuso occhio nei quattro giorni di ricerca.

Eddard giunge alla sala delle udienze, dove trova Robert, Cersei, Joffrey e una considerevole folla. Al centro della stanza vede Arya e corre subito ad abbracciarla. Cersei accusa la bambina di aver aggredito per prima il principe insieme a Mycah, basandosi sulle bugie riferitele da Joffrey sull'incidente in riva al Tridente. Arya si difende, Joffrey insiste e i due iniziano a parlare l'uno sopra l'altra. In seguito all'ordine di Robert di parlare uno alla volta, ognuno espone la propria versione dei fatti. Eddard chiede a Sansa di fornire anche la sua testimonianza, ma la ragazza, visibilmente a disagio, sostiene di non ricordarsi bene l'accaduto. Arya la accusa di essere una bugiarda e le salta addosso prendendola a pugni. Robert decide di lasciar correre tutta la questione senza conseguenze per nessuno, considerando il tutto un insignificante litigio tra bambini; Cersei protesta e, non riuscendo a convincere il marito a punire Arya, chiede che almeno il metalupo che ha morso Joffrey sia messo a morte. Siccome Jory Cassel sostiene di non essere riuscito a ritrovare Nymeria, Cersei decreta che Lady venga uccisa al posto suo. Robert accetta la decisione della consorte, malgrado le proteste di Eddard, di Sansa e della stessa Arya.

Eddard, nel rispetto della tradizione del Nord, decide di giustiziare Lady di persona: si fa portare Ghiaccio ed esegue l'amaro compito. Ordina poi che il corpo del metalupo venga riportato e seppellito a Grande Inverno.

Sopraggiunge Sandor Clegane, con un corpo avvolto in un mantello insanguinato: si tratta del cadavere del garzone Mycah, dato fino a quel momento per disperso insieme ad Arya. Ridendo, il Mastino racconta di averlo ucciso mentre quello cercava invano di scappare.

Prime apparizioni

Raymun Darry - Vayon Poole

Paginazione


Per approfondire la paginazione di A Game of Thrones, vedi la voce dedicata