AGOT34

Da La Barriera Wiki.
AGOT34 - CATELYN
Il Trono di Spade
(Mondadori)
POVCatelyn Tully
AmbientazioneLa Valle di Arryn
Serie TV 01x05 - Il lupo e il leone
FumettiAGOT - Uscita 11
AGOT28
CATELYN V

AGOT33
EDDARD VIII
AGOT34
CATELYN VI
AGOT35
EDDARD IX

AGOT40
CATELYN VII

AGOT34 è il trentaquattresimo capitolo de A Game of Thrones e de Il Trono di Spade.

È il sesto capitolo dedicato a Catelyn Tully de Il Trono di Spade, de A Game of Thrones e de Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco.


Sinossi

Icona Citazione.png"Temo, zio, di aver preceduto la tempesta che sta per arrivare."


La comitiva di Catelyn Tully giunge nella Valle di Arryn, dove viene accolta da un gruppo di armigeri capitanato da Ser Donnel Waynwood, che le racconta di come dopo la morte di Jon Arryn i clan delle Montagne della Luna si siano fatti sempre più arditi. Del gruppo iniziale che aveva seguito Catelyn fin dalla locanda sul Tridente sono sopravvissuti solo lei, Ser Rodrik Cassel, Tyrion, Ser Willis Wode, il cantastorie Marillion e il mercenario Bronn. Tutti gli altri sono morti nei due agguati da parte dei clan delle montagne o in seguito, per le ferite infette subite nei combattimenti. Tyrion, pur essendo ancora un prigioniero, oramai viaggia armato di ascia e pugnale, spesso affiancato da Bronn, con cui scambia continue battute. Catelyn è sconcertata dal modo in cui l'astuto Lannister è riuscito a migliorare la propria situazione.

Ser Donnel li scorta fino alla Porta Insanguinata, dove Cat rivede e saluta con affetto lo zio Ser Brynden Tully, già da tempo al servizio degli Arryn. Ser Rodrik e Ser Willis sono feriti, quindi si fermano alla Porta Insanguinata per ricevere l'assistenza necessaria da parte del septon del luogo, mentre gli altri proseguono verso le Porte della Luna guidati da Ser Brynden; Catelyn non è contenta della presenza di Bronn nel suo seguito e preferirebbe separarlo da Tyrion, ma non se la sente di negargli il permesso, visto che la sua abilità con la spada è stata determinante per loro sopravvivenza. Brynden racconta alla nipote che nella Valle serpeggia molto risentimento per la decisione di Re Robert di nominare Jaime Lannister Protettore dell'Est. Molti pensano che Lysa, vedova di Jon Arryn e sorella di Catelyn, debba risposarsi; altri ritengono che Lord Nestor Royce, che ha servito come attendente della Valle durante la permanenza di Jon ad Approdo del Re, debba continuare a farlo fino alla maggiore età dell'erede di Jon, Robert.

Una volta arrivata alle Porte della Luna, piazzaforte di Nestor Royce, Catelyn vorrebbe fermarsi lì per la notte, ma Lord Nestor la informa che Lysa la vuole vedere subito. Viene pertanto organizzata un'ascesa notturna solo per lei, mentre Tyrion viene condotto in una cella e gli altri compagni di viaggio si fermano a riposare. La giovane Mya Stone la guida su per la montagna fino al Nido dell'Aquila, a dorso di mulo, passando per le tre fortezze intermedie Pietra, Neve e Cielo. La scalata fino alla prima fortezza non si rivela troppo impegnativa, ma tra Pietra e Neve il percorso diventa più ripido. Salendo ancora più in alto, il vento si fa sentire con forza e la strada diventa talmente ostile che Catelyn, spaventata, è costretta a fermarsi. Serve l'aiuto di Mya per farle superare quel momento difficile e permetterle di arrivare a Cielo. Da lì, stanca delle scalate, Lady Stark sceglie di usare il cesto delle provviste per raggiungere Nido dell'Aquila.

Al castello avito degli Arryn, Catelyn viene accolta da Ser Vardis Egen e Maestro Colemon, che la accompagnano immediatamente nelle stanze della sorella. Sotto gli occhi dei cortigiani, Lysa abbraccia Catelyn e la accoglie con affetto, ma non appena si allontanano il suo atteggiamento cambia radicalmente e le rimprovera di aver portato Tyrion alla sua corte coinvolgendola nel conflitto coi Lannister, mettendo così in pericolo lei e suo figlio. Durante la conversazione, entra nella stanza il piccolo Robert, spaventato dalle loro voci, e Catelyn si sorprende di trovarlo così magro e debole. Appena la sente parlare di guerra, il bambino inizia a tremare e Lysa lo prende tra le braccia, dicendo poi alla sorella che il loro castello è inespugnabile. Rivolgendosi al figlio, gli dice che Tyrion, uomo cattivo, forse sarà mandato a volare.

Prime apparizioni

Brynden Tully - Colemon - Donnel Waynwood - Lysa Tully - Mya Stone - Nestor Royce - Robert Arryn - Vardis Egen

Paginazione


Per approfondire la paginazione di A Game of Thrones, vedi la voce dedicata