Aggar

Da La Barriera Wiki.
Versione del 22 apr 2020 alle 08:43 di Editor (discussione | contributi) (Creata pagina con "{{Personaggio | Nome = Aggar | Morte = 299 | Apparizioni = A Clash of Kings }} Aggar è un guerriero degli Uomini di Ferro.<ref name="ACOK50">ACOK50</ref>...")
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Aggar
IMS 001.png
Dati personali
Morte299
Apparizioni
A Clash of Kings

Aggar è un guerriero degli Uomini di Ferro.[1]


Resoconto biografico

Nel piano di invasione del Nord attuato da Lord Balon Greyjoy nel 299, Aggar viene messo al servizio di Theon Greyjoy nelle razzie lungo i villaggi della Costa Pietrosa.[2]

Segue quindi il suo capitano nella presa di Grande Inverno.[1]

Dopo la fuga di Bran e Rickon Stark, Aggar viene inviato nelle stalle per verificare se i fuggiaschi abbiano preso dei cavalli, riferendo che non manca nessun animale e segnalando invece la scomparsa di Hodor. Viene quindi scelto da Theon per far parte del manipolo di uomini che lo accompagnano alla ricerca dei due giovani Stark.[1]

In quell'occasione, quando il gruppo perde le tracce dei due ragazzi, Theon manda indietro Gariss e Murch per scoprire dove sia avvenuto, incaricando Aggar di sorvegliare i due compagni, in modo da impedire che lo ingannino; il guerriero ha inoltre l'ordine di suonare il corno una volta se ritrovano le tracce e due se ritroveranno i metalupi. Il gruppetto, tuttavia, torna fino a oltre metà strada verso Grande Inverno senza trovare alcuna traccia; quindi si ricongiunge col gruppo di Theon.[1]

Dopo che tutti gli altri uomini vengono rimandati a Grande Inverno, Aggar segue quindi Theon e Reek, insieme a Gelmarr e Gynir, nella missione al mulino sull'Acorn. Lì, il gruppo uccide i due figli del mugnaio, per poi portarne indietro i cadaveri e fingere che si tratti di Bran e Rickon.[1]

Il giorno dopo, tuttavia, Aggar viene trovato con la gola squarciata, ucciso da Reek per nascondere il segreto. La sua morte viene fatta passare come opera degli uomini di Grande Inverno, e Theon giustizia Farlen come responsabile.[3]

Note

  1. 1,0 1,1 1,2 1,3 1,4 ACOK50
  2. Errore nelle note: Marcatore <ref> non valido; non è stato indicato alcun testo per il marcatore ACOK37
  3. ACOK56