Battaglia di Delta delle Acque

Da La Barriera Wiki.

La Battaglia di Delta delle Acque è uno scontro armato tenutosi nel 298 nel corso della Guerra dei Cinque Re, durante l'invasione delle Terre dei Fiumi da parte della Nobile Casa Lannister.[1]


Cause

Ser Edmure Tully, erede dell'anziano e malato Lord Hoster, raduna a Delta delle Acque i vessilli di guerra dopo essere avvenuto a conoscenza dell'analoga mossa di Lord Tywin Lannister a Castel Granito, ma si priva di una consistente parte delle sue forze per presidiare i confini mentre altri vassalli, come Lord Frey, non rispondono alla chiamata.[1]

Quando i Lannister invadono ufficialmente le Terre dei Fiumi Ser Jaime Lannister guida un esercito alla Zanna Dorata, dove sbaraglia le forze dei lord Vance e Piper per poi proseguire verso Delta delle Acque.[1]  

Fazioni

Svolgimento

Gli eserciti Lannister e Tully si scontrano sotto le mura di Delta delle Acque. La battaglia volge da subito a favore degli uomini dell'Occidente, che riescono a sfondare facilmente le linee nemiche.[2] Lo stesso Ser Edmure Tully resta ferito in combattimento e viene preso prigioniero dall'esercito dell'Occidente assieme a numerosi lord delle Terre dei Fiumi.[1]

Solo un contingente di soldati delle Terre dei Fiumi, al comando di Lord Tytos Blackwood, riesce a mettersi in salvo all'interno di Delta delle Acque.[1]

Esito

Al termine della battaglia l'esercito dello Sterminatore di Re, forte ancora di dodicimila fanti e oltre tremila cavalieri[3], mette Delta delle Acque sotto assedio[1].

Note

  1. 1,0 1,1 1,2 1,3 1,4 1,5 1,6 1,7 AGOT56
  2. AGOT59
  3. AGOT63