Gerren

Da La Barriera Wiki.
Gerren
R Vuoto.png
Dati personali
Morte299
Apparizioni
A Clash of Kings

Gerren è un criminale, successivamente reclutato da Yoren per la confraternita dei Guardiani della Notte. [1]


Resoconto biografico

Nel 299 Gerren viene arrestato e rinchiuso nelle celle della Fortezza Rossa. Per sfuggire alla pena si unisce come recluta ai Guardiani della Notte, partendo quindi verso la Barriera insieme al gruppo guidato dal confratello in nero Yoren.[1]

Durante il viaggio il gruppo attraversa le Terre dei Fiumi e ad un certo punto raggiunge un fume che scorrendo da sud sfocia nell'Occhio degli Dei. Gerren viene mandato insieme a Woth a valle, in cerca di un ponte per attraversarlo, mentre Yoren e Koss lo cercano a monte. Nessuna delle due coppie ha successo e in particolare Gerren e Woth trovano solo un ponte di legno bruciato a circa mezzo miglio di distanza.[2]

Poco dopo le reclute giungono ad un villaggio abbandonato in riva all'Occhio degli Dei e decidono di sfruttare il fortino che vi trova come rifugio per la notte. Nel perlustrare l'edificio, Gerren scopre un passaggio segreto che da una botola nella stalla conduce all'esterno del villaggio, in riva al lago.[2]

Quella stessa notte, mentre le reclute dormono, Arya si sveglia di soprassalto dicendo di aver sentito ululare un lupo, e Gerren le risponde che i lupi sono all'esterno e che non rappresentano quindi alcun pericolo. Tuttavia subito dopo viene suonato l'allarme e il fortino viene attaccato dagli uomini di Ser Amory Lorch. Le reclute tentano una disperata resistenza, ma ben presto hanno la peggio. Quando Yoren ordina ai sopravvissuti di fuggire attraverso il passaggio segreto, Gerren è ancora vivo ma troppo gravemente ferito per riuscire a muoversi.[2]

Successivamente Arya e Gendry ritornano sul luogo del massacro, colmo di cadaveri di reclute, e Gerren non è tra i pochi sopravvissuti.[3]

Note

  1. 1,0 1,1 ACOK - Appendice M
  2. 2,0 2,1 2,2 ACOK14
  3. ACOK19