Harra

Da La Barriera Wiki.
Harra
R Vuoto.png
Dati personali
Morte299
Apparizioni
A Clash of Kings

Harra è un'anziana servitrice di Harrenhal.[1]


Descrizione psicologica

Ha un atteggiamento duro e cinico verso i prigionieri a lei sottoposti.[1]

Resoconto biografico

Dopo lo scoppio della Guerra dei Cinque Re, quando il castello di Harrenhal cade in mano a Tywin Lannister, Harra serve i nuovi padroni con dedizione. Lei e Amabel hanno il compito di esaminare i prigionieri catturati dai Lannister nei villaggi circostanti e di assegnare loro le mansioni.[1]

Quando al castello viene condotto il gruppo di prigionieri di cui fa parte anche Arya Stark, come di consueto le due servitrici li fanno spogliare e lavare nei bagni, per poi esaminarli come se fossero bestiame appena comprato. Harra, ignara dell'identità della ragazza, le chiede il nome, e lei afferma di chiamarsi Donnola. Dopo aver notato i calli sulle mani di Arya Harra si convince erroneamente che se li sia procurati mescolando il burro e che abbia lavorato presso un agricoltore. Le raccomanda quindi di lavorare duro per poter sperare raggiungere una posizione più alta nella servitù, avvisandola che verrà picchiata se non svolgerà bene i propri compiti. Quando, all'idea di Amabel di mandarla nelle cucine, Arya dice che preferirebbe occuparsi dei cavalli, Harra la colpisce rompendole il labbro, dicendo che nessuno ha chiesto il suo parere. Acconsente quindi alla proposta di Amabel di mandare la ragazza da Weese e le consegna i nuovi vestiti.[1]

Poco tempo dopo Harrenhal cade in mano a Roose Bolton, che punisce con la decapitazione i più importanti esponenti della servitù che hanno collaborato con i Lannister. Insieme a Lucan e al Maestro Tothmure, Harra subisce la condanna a morte. Le loro teste vengono collocate sulle mura, a disposizione dei corvi.[2]

Note

  1. 1,0 1,1 1,2 1,3 ACOK26
  2. ACOK64