Jack Gleeson

Da La Barriera Wiki.
Jack Gleeson
Jack Gleeson nei panni di Joffrey Baratheon
Dati biografici
Nascita20/11/1992, Cork (IE)
Pagina IMDB di Jack Gleeson
Account Twitter di Jack Gleeson
Game of Thrones
PersonaggioJoffrey Baratheon
DoppiatoreManuel Meli
Prima apparizione01x01 - L'inverno sta arrivando

Jack Gleeson interpreta il ruolo di Joffrey Baratheon nella serie TV Game of Thrones.


Biografia

Jack Gleeson è un attore irlandese nato il 20 maggio 1992 a Cork.[1] Nel 2010 si iscrive al Trinity College dove studia filosofia e teologia e nel 2012, dopo una serie di esami, viene eletto scholar. [2]

Ha cominciato a recitare all'età di 8 anni, ma all'età di 21 anni dichiara di non voler più continuare, volendosi ritirare subito dopo il termine della sua esperienza sul set di Game of Thrones, in quanto la sua attività di attore si è trasformata da una passione ad un lavoro vero e proprio.[3]

Voleva intraprendere la carriera accademica come insegnante di filosofia o con un master in ebraico antico o un dottorato di ricerca [2], ma pur avendo ottenuto una borsa di studio dalla sua università ha cambiato idea.[3]. È co-fondatore del Collapsing Horse Theatre Company, una compagnia teatrale creata in collaborazione con altri tre studenti del Trinity College.[4]

All'età di ventun anni dichiara di volersi ritirare dal mondo della recitazione non appena terminata la sua esperienza sul set di Game of Thrones, in quanto la prospettiva di dover fare l'attore a vita ha trasformato la sua passione in una semplice esperienza lavortiva..[3]

Game of Thrones

Il  19 luglio 2009 viene ufficializzato dalla HBO il suo casting per il ruolo di Joffrey Baratheon e il giorno stesso G. R. R. Martin conferma la notizia con un post sul suo blog.[5]. A differenza di tutti gli altri aspiranti al ruolo, che durante il provino hanno interpretato Joffrey come malvagio, Jack Gleeson ha colpito tutti recitando la parte come un bambino viziato.[6]

In un'intervista dichiara di aver letto il primo libro non appena ottenuta la parte, ma che ancora prima aveva cercato in internet le storie di tutti i personaggi, per cui sapeva fin da subito qual era la sorte di Joffrey. Nella stessa intervista rivela la difficoltà avuta nel girare la scena della sua morte, poiché era al centro dell'attenzione e perché non avendo mai visto nessuno morire, gli è stato difficile immaginare come potrebbe essere; alla fine però, è stato divertente.[3]

Molto importanti per lui sono stati i costumi di scena, in particolare gli anelli e la corona indossati da Joffrey, che l'hanno aiutato a immedesimarsi nel personaggio.[7]  Inoltre ha deciso di non guardare la serie TV, ad eccezione di qualche clip.[8]

Note

  1. Pagina IMDB di Jack Gleeson
  2. 2,0 2,1 Independent: Jack Gleeson swaps 'Game of Thrones' for seat of learning (17/04/2012)
  3. 3,0 3,1 3,2 3,3 Entertainment Weelky: Game of Thrones: Jack Gleeson talks royal wedding shocker (13/04/2014)
  4. Collapsing Horse Theatre: about us
  5. Not A Blog: A Casting We Will Go (19/07/2009)
  6. Entertainment Weekly: Game of Thrones: Jack Gleeson reveals the meanest thing he's ever done (03/04/2014)
  7. Gentleman Quarterly: Jack Gleeson (31/05/2012)
  8. The Daily Beast: Joffrey Is Worried About Unjust Misogyny in Game of Thrones (28/07/2015)