Jamie Sives

Da La Barriera Wiki.
Jamie Sives
Jamie Sives nei panni di Jory Cassel
Dati biografici
Nascita14/08/1973, Edinburgh (GB)
Pagina IMDB di Jamie Sives
Game of Thrones
PersonaggioJory Cassel
DoppiatoreRoberto Certomà
Prima apparizione01x01 - L'inverno sta arrivando
Ultima apparizione01x05 - Il lupo e il leone

Jamie Sives interpreta il ruolo di Jory Cassel nella serie TV Game of Thrones.


Biografia

Jamie Sives è un attore di origine scozzese nato a Lochend, un sobborgo di Edimburgo, il 14 agosto 1973. Comincia a recitare per la noia che gli provocano i normali lavori e dopo una serie di apparizioni in alcune serie TV, debutta ufficialmente al cinema con il film Mean Machine. Nel 2002 ottiene la parte di protagonista nel film Wilbur Wants to Kill Himself, per il quale riceve una nomination ai British Independent Film Award. Seguono poi altre partecipazioni in film come Triage, Scontro tra Titani e Rush, o in serie TV com Doctor Who.[1]

Game of Thrones

L'11 luglio 2010 Jamie Sives annuncia il suo cast per il ruolo di Jory Cassel con un tweet; Martin conferma la notizia con un post sul suo blog il 13 luglio 2010.[2]

In un'intervista ha ammesso che non aveva mai sentito parlare della saga prima che gli venisse offerto il ruolo, e solo quando il suo agente lo chiamò per dirgli che era stato scelto lui per interpretare il ruolo di Jory Cassel decise di cominciare a informarsi sulla storia: la prima cosa che trovò in rete fu l'annuncio "Jamie Sives è Jory Cassel" seguito da ottanta commenti; nonostante a lui fosse appena stato comunicato era già l'ottantunesima persona a saperlo. Rimase colpito dall'enorme seguito che avevano i libri, ma dopo la fine della sua esperienza sul set ha deciso di non leggere i restanti libri ma di continuare a seguire la saga con la serie tv.[3]

Nella stessa intervista racconta di come ha dovuto indossare abiti molto caldi, in particolare una parrucca molto pesante e una cotta di maglia che era costretto a togliere tra una ripresa e l'altra soprattutto nel caldo di Malta. Nonostante questo la sua esperienza sul set è stata molto positiva, e ha avuto solo parole di elogio per i suoi colleghi come Sean Bean, un uomo tranquillo e molto timido, Ron Donachie, e la fantastica Michelle Fairley: l'unica pecca è che non ha potuto passare molto tempo o lavorare con molti di loro, soprattutto i tanti colleghi scozzesi. In generale ha una buona parola per ognuno dei suoi colleghi: è un grande ammiratore di Aidan Gillen e ha trovato molto piacevole la compagnia del gruppo di ragazzi più giovani come Richard Madden, Kit Harington e Alfie Allen. Si è trovato molto bene a lavorare con persone come Mark Addy e Joseph Mawle, ma quello con cui ha legato di più e che è diventato un amico anche fuori dal set è Jason Momoa: i loro personaggi non vengono mai in contatto tra loro, ma Jason doveva talmente prepararsi per il ruolo di Dothraki che l'ha avuto in giro per il set per tutte e otto le settimane delle riprese di Malta.[3]

Note

  1. Pagina IMDB di Jamie Sives
  2. Not a Blog: One Loyal Man (13/07/2010)
  3. 3,0 3,1 Sweet on Sigma Films: Jamie Sives on Jory, his fellow Scots and working on HBO's "A Game of Thrones" (12/03/2011)