Differenze tra le versioni di "Kate Dickie"

Da La Barriera Wiki.
(Game of Thrones)
 
Riga 36: Riga 36:
 
{{Portale | Argomento1 = Serie TV}}
 
{{Portale | Argomento1 = Serie TV}}
  
<noinclude>[[Categoria:Attori]] [[Categoria:KA]] [[Categoria:Prima stagione]]</noinclude>
+
<noinclude>[[Categoria:Attori della Prima stagione]] [[Categoria:KA]]</noinclude>

Versione attuale delle 05:28, 29 giu 2018

Kate Dickie
Kate Dickie nei panni di Lysa Tully
Dati biografici
Nascita24/04/1971, East Kilbride (GB)
Pagina IMDB di Kate Dickie
Account Twitter di Kate Dickie
Pagina Web di Kate Dickie
Game of Thrones
PersonaggioLysa Tully
DoppiatoreTiziana Avarista
Prima apparizione01x05 - Il lupo e il leone

Kate Dickie interpreta il ruolo di Lysa Tully nella serie TV Game of Thrones.


Biografia

Kate Dickie è un'attrice scozzese nata il 24 aprile 1971 a East Kilbride.[1] Inizia a frequentare corsi di recitazione il sabato mattina fino a quando a diciotto anni non vince un posto alla Royal Scottish Academy of Music and Drama di Glasgow.[2]

Dopo una decina di anni di attività teatrale, fa il suo debutto sul piccolo schermo in serie TV scozzesi come Tinsel Town e Still Game.[2] Il primo ruolo importante, che la porta a vincere il suo primo BAFTA [3], è nel film Red Road[2]. Successivamente partecipa ad altre produzioni, tra cui il film Prometheus di Ridely Scott nel 2012.[1]

Game of Thrones

Il  22 luglio 2010 viene ufficializzato dalla HBO il suo casting per il ruolo di Lysa Tully e lo stesso giorno G. R. R. Martin conferma la notizia con un post sul suo blog.[4] In un'intervista ha dichiarato che non conosceva la saga fino alla partecipa alle audizioni; la prima è stata fatta per corrispondenza inviando una sua registrazione, e solo successivamente è stata convocata per un secondo provino. [5]

Nella stessa intervista racconta che appena avuta la parte, e quindi prima delle riprese, ha letto la saga fino al punto della sua morte: è contenta di averlo fatto perché così ha raccolto più informazioni possibili ed è convinta che questo l'abbia aiutata nell'interpretazione del suo personaggio.[5]

Per le scene in cui allatta il suo figlio di scena Lino Facioli, interprete di Robin Arryn, è stata usata una protesi: entrambi hanno provato la scena a lungo in compagnia del regista prima di girarla, per essere sicuri che fossero tutti a proprio agio nel momento delle riprese.[5]

Note