Kristian Nairn

Da La Barriera Wiki.
Kristian Nairn
Kristian Nairn nei panni di Hodor
Dati biografici
Nascita25/11/1975, Lisburn (GB)
Pagina IMDB di Kristian Nairn
Account Twitter di Kristian Nairn
Pagina web di Kristian Nairn
Game of Thrones
PersonaggioHodor
DoppiatoreAchille D'Aniello
Prima apparizione01x01 - L'inverno sta arrivando

Kristian Nairn interpreta il ruolo di Hodor nella serie TV Game of Thrones.


Biografia

Kristian Nairn è un artista nord irlandese nato a Lisburn il 25 novembre 1975.[1]

La sua attività principale è quella di DJ di musica progressive house.[2]. Assecondando il suo sogno d'infanzia studia chitarra ispirandosi ai guitar heroes del rock e dell'heavy metal, ma dopo anni di studi realizza che quel genere di chitarrista non era più quanto il pubblico desiderava. La sua carriera come DJ inizia al Kremlin, un locale gay di Belfast dove già lavorava con un'altra mansione: una sera uno dei DJ si ammala e chiedono a lui di sostituirlo.[3]

Nel 2014 inizia negli USA una tournée musicale dal titolo Rave of Thrones[2], in cui il pubblico si presenta ai concerti indossando cosplay della serie TV Game of Thrones; i costumi più gettonati sono quelli da Jon Snow e Daenerys Targaryen, ma molti portano anche led azzurri che richiamano gli occhi degli estranei. L'anno successivo il tour diventa mondiale.[4]

Per quanto riguarda le produzioni televisive, ha preso parte alla serie Ripper Street.[1]

Durante un'intervista al sito Winter is Coming Kristian Nairn ha fatto il suo coming out ufficiale.[3]

Game of Thrones

Il 16 luglio 2010 viene ufficializzato dalla HBO il suo casting per il ruolo di Hodor e lo stesso giorno G. R. R. Martin conferma la notizia con un post sul suo blog.[5]

In un'intervista Nairn racconta di aver preso parte , alcuni anni prima di Game of Thrones, alle audizioni per una serie TV chiamata Hot Fuzz, per la quale fu scartato; il direttore dei casting di quella produzione era lo stesso di Game of Thrones e ricordandosi di lui lo chiamò per proporgli subito la parte. Non conoscendo la saga Nairn non conosceva nemmeno il personaggio di Hodor, e rimase incredulo quando gli sceneggiatori gli dissero che pur non essendo un personaggio principale era probabilmente il personaggio più popolare. La reazione dei fan è stata proprio questa e in diverse interviste Nairn racconta di come chiunque lo riconosca cominci a dire "Hodor! Hodor! e si aspetta che lui risponda.[6] Ad una convention hanno messo per scherzo in vendita una cavalcata su di lui al costo di 5.000 dollari, ma dopo le prime richieste hanno dovuto alzare il prezzo a 150.000 dollari per essere sicuri che nessuno accettasse.[3]

Ad una convention in Italia ha raccontato la sua esperienza sul set, che non è stata facilissima, in quanto ha lavorato quasi sempre in estate indossando una pelliccia molto pesante, fatta di conigli veri, che non è mai stata lavata nel corso delle riprese; in più trasportava Isaac Hempstead-Wright, l'attore che interpreta Bran. Nella stessa occasione, in merito alla scena di nudo con Natalia Tena, l'attrice che interpreta Osha, racconta che oltre al modesty patch ha dovuto indossare un pene finto, e non è stato facile recitare in quelle condizioni, circondato da centinaia di persone.[7] Per la scena in cui Bran entra in Hodor, Nairn racconta di essersi ispirato ad un fumetto di Asterix il Gallico letto da bambino, quando i due protagonisti temevano che il cielo potesse cadere loro sulla testa: ha provato a rendere quella stessa paura negli occhi di Hodor.[3]

In generale Nairn si sente spesso dire che il suo ruolo è il più facile o il più difficile della serie TV: a suo parere è davvero difficilissimo, perché è costretto a recitare tante diverse emozioni solo con le espressioni o facciali o del corpo, il tutto trasportando un bambino; cosa questa che si sta rivelando altrettanto difficile visto che Isaac Hempstead-Wright sta crescendo e lui, a causa di questo lavoro, è già stato costretto ad andare in cura da un chiropratico per la sua schiena.[6]

Un aiuto nell'interpretare il suo ruolo e nell'aumentare la sua espressività l'ha avuto anche dal fatto di essere parzialmente sordo: prima di decidere di voler diventare un DJ aveva studiato il linguaggio dei segni per diventare interprete.[4]

Note

  1. 1,0 1,1 Pagina IMDB di Kristian Nairn
  2. 2,0 2,1 Pagina web di Kristian Nairn
  3. 3,0 3,1 3,2 3,3 Winter is Coming: Interview with Kristian Nairn (11/03/2014)
  4. 4,0 4,1 San Antonio Current: Hodor! Game of Thrones' Kristian Nairn On His Spinoff Touring Rave (09/09/2015)
  5. Not A Blog: "From HBO" (16/07/2010)
  6. 6,0 6,1 The Wall Street Journal: Game of Thrones Star Kristian Nairn on His Weird Second Coming Out (25/93/2014)
  7. Melty: Game of Thrones 6: Kristian Nairn, intervista a Hodor dalla Festa dell'Unicorno (29/07/2015)