Kurleket

Da La Barriera Wiki.
Kurleket
R Vuoto.png
Dati personali
Morte298
Apparizioni
A Game of Thrones

Kurleket è un armigero al servizio di Lord Jonos Bracken di Stone Hedge.[1]


Descrizione fisica

È grasso, ha i capelli corti e la faccia da maiale. Ha gli occhi porcini.[1]

Porta una spada con una lama di scadente ferro nero.[1]

Descrizione psicologica

Secondo Tyrion Lannister è troppo imbecille per comprendere persino quando viene deriso.[1]

Ama la violenza, propone di tagliare la lingua a Tyrion e i suoi occhi scintillano all'idea di poter usare la sua lama contro di lui.[1]

Resoconto biografico

Si trova nella locanda di Masha Heddle insieme ai compagni Mohor e Lharys quando Lady Stark fa l'appello tra gli uomini degli alfieri di suo padre, e ribadisce la fedeltà del suo signore alla Casa Tully. Risponde quindi all'invocazione di Catelyn e la aiuta ad arrestare Tyrion Lannister.[2]

Fa parte del gruppo che scorta Catelyn verso Nido dell'Aquila lungo la strada sulle Montagne della Luna. Quando Tyrion insiste per fare una sosta, lo zittisce; poco dopo, tuttavia, è Catelyn stessa ad ordinare una sosta per riposarsi. Quando Tyrion e Catelyn parlano, trovando inopportune le parole del primo si offre di tagliargli la lingua e gettarla ai piedi della donna; poco dopo lo afferra per i capelli e gli tira brutalmente indietro la testa chiedendo a lady Stark se vuole il suo sangue. Allenta la presa solo quando Catelyn glielo ordina.[1]

D'un tratto Lharys lancia un grido d'allarme: una banda di uomini a cavallo appartenenti a uno dei Clan delle Montagne sta piombando su di loro. Ne segue uno scontro, durante il quale un uomo dei clan lo uccide, sfondandogli la faccia con una mazza.[1]

Dopo la sua morte, Tyrion gli strappa il pugnale dalle dita irrigidite dalla morte e se lo infila nella cintura, mentre le pantere ombra e altre bestie si contendono il suo corpo. [1]

Note

  1. 1,0 1,1 1,2 1,3 1,4 1,5 1,6 1,7 AGOT31
  2. AGOT28