Maegi

Da La Barriera Wiki.

Maegi, termine che significa "saggia"[1] ma usato spesso in senso dispregiativo, è un titolo assegnato a maghe del Continente Orientale depositarie di conoscenze oscure e proibite.[2]


Descrizione

Le maegi praticano la pericolosa magia del sangue, grazie alla quale possono esercitare poteri sulla vita sulla morte.[3]

Sono molto disprezzate dai Dothraki, che le considerano esseri diabolici per via del loro esercizio della magia nera. Presso questo stesso popolo circolano racconti inquietanti in cui si narra che le maegi giacciano con i demoni e attacchino uomini nel cuore della notte per risucchiarne la forza vitale.[2]

Storia

Nel terzo secolo dopo la Conquista, mentre Mirri Maz Duur soggiorna nella Terra delle Ombre, apprende la magia del sangue divenendo una maegi.[3] Quando, anni dopo, il suo villaggio lhazareen viene saccheggiato dai Dothraki, Mirri riesce a conquistarsi la fiducia della khaleesi Daenerys Targaryen offrendosi di curare suo marito Drogo da una ferita riportata in battaglia.[2] In seguito al peggioramento delle condizioni del khal, diventate senza speranza, accetta di eseguire un rituale magico per salvarlo[3], avvertendo Daenerys Targaryen che in cambio occorrerà sacrificare un'altra vita. L'incantesimo ha come conseguenza la morte di Rhaego, figlio che la khaleesi portava in grembo, mentre Drogo, pur sopravvivendo, si ritrova ridotto ad uno stato vegetativo.[4]

Membri

Mirri Maz Duur

Note

  1. AGOT72
  2. 2,0 2,1 2,2 AGOT61
  3. 3,0 3,1 3,2 AGOT64
  4. AGOT68