Mycah

Da La Barriera Wiki.
Mycah
R Vuoto.png
Dati personali
Nascita284 - 285
Morte298
Apparizioni
A Game of Thrones
Serie TV
AttoreRhodri Hosking
ApparizioniPrima stagione

Mycah è un ragazzo di umili origini, che lavora come garzone di un macellaio.[1]


Descrizione fisica

Ha i capelli rossi e il viso lentigginoso.[1]

Durante il viaggio verso Approdo del Re, dorme nel carro della carne e per questo emana lo stesso odore del suo contenuto.[1]

Descrizione psicologica

È disinvolto con Arya, ma timido e impaurito con Joffrey.[1]

Resoconto biografico

Icona Citazione.png"Non è una spada, mio signore, è solo un bastone. Nient'altro che un bastone di legno."


Durante il viaggio della carovana reale dal Nord verso Approdo del Re, si ritrova a far parte del gruppo e fa amicizia con Arya Stark, la quale lo accetta malgrado la differenza di classe sociale. Nel corso del tragitto, i due ragazzi giocano insieme e si dedicano a varie esplorazioni. Mentre attraversano l'Incollatura, Mycah mostra ad Arya una lucertola-leone e poi, quando la ragazza inizia a soffrire di un prurito provocato dai baci velenosi, le consiglia di spalmarsi del fango per alleviarlo.[1]

Decidono anche di andare a cercare i rubini caduti a Rhaegar Targaryen nel Tridente e, quello stesso giorno, Arya gli propone di simulare un duello usando dei bastoni di legno al posto delle spade. Nel corso di questo gioco, Mycah la colpisce alle dita con il suo bastone e proprio in quel momento viene visto da Joffrey Baratheon, che si avvicina a lui con fare minaccioso, lo accusa di essersi permesso di colpire la sorella della sua futura principessa e infine, tenendo in pugno una spada vera, lo invita a duellare con lui. Mycah ne è intimidito e rimane fermo a tremare, persino quando il principe inizia a tracciargli una ferita sulla guancia con la sua lama. Per difenderlo, Arya colpisce Joffrey con il suo bastone e Mycah ne approfitta subito per scappare, mentre lo scontro tra Arya e il principe degenera in una rissa in cui il secondo resta ferito da Nymeria.[1]

Mycah resta nascosto per quattro giorni, mentre gli uomini della regina e del Primo Cavaliere sono dediti a cercare sia lui che Arya. Nel frattempo, Joffrey racconta al re, alla regina e ad altri nobili che anche Mycah ha partecipato attivamente all'aggressione nei suoi confronti.[2]

Viene ritrovato da Sandor Clegane, che lo insegue a cavallo e mentre Mycah cerca di scappare lo colpisce con la sua spada, tagliandolo quasi in due dalla spalla alla vita. Il Mastino riporta il cadavere del garzone avvolto in un mantello e lo mostra a Eddard Stark, ironizzando sulla sua morte.[2]

In seguito Jeyne Poole racconta ad Arya che il corpo di Mycah è stato tagliato a pezzi e rispedito in una borsa al padre, il quale all'inizio ha pensato che si trattasse di un maiale macellato.[3]

Note

  1. 1,0 1,1 1,2 1,3 1,4 1,5 AGOT15
  2. 2,0 2,1 AGOT16
  3. AGOT22