Ossa

Da La Barriera Wiki.
File:Map O5.jpg
Mappa di The Lands of Ice and Fire rielaborata by Grazia Borreggine©

Le Ossa sono la più imponente e sviluppata catena montuosa del mondo, che attraversa da nord a sud la porzione centrale del Continente Orientale. La porzione settentrionale della catena è nota anche con il nome di Krazaaj Zasqa.[1]


Posizione geografica

Le Ossa hanno uno sviluppo latitudinale di oltre millesettecento miglia, tagliando da nord a sud l'intero continente di Essos dal Mare dei Brividi al Mare di Giada. Nel punto più largo, la catena si estende invece per oltre trecento miglia.[1]

Il versante occidentale delle Ossa guarda verso le Terre Erbose e la Desolazione Rossa, mentre quello orientale si affaccia sulle Colline Ululanti e il Grande Mare di Sabbia.[1]

Insediamenti

Le Ossa sono attraversate da tre importanti vie commerciali, che ne percorrono i valichi più ampi: da nord a sud, la Via dell'Acciaio, la Via della Pietra e la Via della Sabbia. Una quarta strada aggira le Ossa percorrendo la costa tra le montagne ed i Pilastri di Giada.[1]

Adakhakileki, sulle rive del Mare dei Veleni, e Yinishar sono i principali insediamenti sul versante occidentale delle Ossa prima di essere saccheggiati e ridotti in rovine. Sul versante orientale invece le tre città di Kayakayanaya, Samyriana e Bayasabhad sorgono lungo le tre vie commerciali che attraversano la catena montuosa.[1]

Note

  1. 1,0 1,1 1,2 1,3 1,4 The Lands of Ice and Fire