Portatrice di Luce

Da La Barriera Wiki.
Portatrice di Luce
R Vuoto.png
TipoSpada
MaterialeAcciaio
FabbroAzor Ahai

Portatrice di Luce, detta anche Spada Rossa degli Eroi, è la spada leggendaria di Azor Ahai.[1]


Descrizione

Secondo la tradizione, si presenta come una spada dalla lama fiammeggiante.[1]

La presunta Portatrice di Luce in possesso di Stannis Baratheon ha un grosso rubino quadrato incastonato nell'elsa e brilla di luce propria emettendo bagliori bianchi, gialli e rossi.[2]

Eventi associati

Secondo la leggenda, in un periodo in cui il mondo è minacciato da forze oscure, l'eroe Azor Ahai decide di forgiare una spada straordinaria. Lavora per trenta giorni e trenta notti nelal sua fucina dai fuochi benedetti per forgiare la lama, ma al momento di temprare il metallo nell'acqua la spada si frantuma in mille pezzi. Azor fa un secondo tentativo, lavorando per cinquanta giorni e cinquanta notti e temprando la lama nel cuore di un leone da lui catturato; anche questo secondo tentativo, tuttavia, si risolve con un insuccesso. Infine Azor comprende la natura del sacrificio richiesto per forgiare la spada, lavora la lama nella fucina per cento giorni e cento notti e la tempra nel cuore della sua amata moglie Nissa Nissa. In questo modo la lama assorbe l'anima, la forza e il coraggio della donna.[1]

Dopo i tempi di Azor Ahai la spada va perduta; con il tempo si diffonde una profezia secondo cui, dopo una lunga estate, le stelle sanguineranno e sul mondo si stenderanno le tenebre. In tale momento di estremo bisogno Azor Ahai rinato estrarrà Portatrice di Luce dalle fiamme e con essa scaccerà le tenebre dal mondo.[1]

Nel 299 dopo la Conquista la sacerdotessa rossa Melisandre consegna una spada a Stannis Baratheon, da lei considerato la reincarnazione di Azor Ahai, spiegando che si tratta di Portatrice di Luce. Nel corso di un rituale in cui vengono date alle fiamme le statue dei Sette Dei presenti nel tempio di Roccia del Drago, Melisandre fa conficcare la spada nel legno di una delle statue e invita Stannis ad estrarla dal rogo in modo da adempiere la profezia. Questi si avvicina alla pira ed impugna la spada con un guanto imbottito, per poi conficcare la lama nel terreno ed allontanarsi. Quando le fiamme si consumano i suoi scudieri Devan Seaworth e Bryen Farring avvolgono l'arma nella cappa di Stannis e la portano al castello.[1]

Il pirata Salladhor Saan, tuttavia, ritiene che la spada di Stannis non sia la vera Portatrice di Luce.[1]

Lista dei possessori

Azor Ahai

Note

  1. 1,0 1,1 1,2 1,3 1,4 1,5 ACOK10
  2. ACOK31