Porto Bianco

Da La Barriera Wiki.
Porto Bianco
R Vuoto.png
Politica e amministrazione
CasataNobile Casa Manderly
Demografia e società
Lingua ufficialeLingua Comune
EdificiTana del Lupo
Geografia
RegioneNord
Mappa di "The Lands of Ice and Fire" rielaborata by Grazia Borreggine©

Porto Bianco è una delle principali città del Continente Occidentale[1], situata nella regione del Nord[2] sotto il dominio della Nobile Casa Manderly[3].


Topografia

Porto Bianco è una città portuale che sorge alla foce del Coltello Bianco, affacciata sulla Baia del Morso.[1]

Politica ed organizzazione

La città è governata dalla Nobile Casa Manderly, vassalla di Casa Stark.[3]

Storia

Prima della Conquista del Continente Occidentale, in seguito ad un attacco di predoni del mare sbarcati sulla costa orientale del suo regno, il Re del Nord Jon Stark decide di far costruire a Porto Bianco la fortezza poi chiamata Tana del Lupo.[4]

Eventi

Nel 298 Lady Catelyn Stark, in viaggio da Grande Inverno ad Approdo del Re, raggiunge Porto Bianco insieme a Ser Rodrik Cassel e si imbarca con lui sulla nave Danzatrice delle Tempeste.[5]

Quando la situazione politica tra Stark e Lannister si fa tesa, Lord Eddard Stark fa ordinare a Lord Manderly di riparare e rinforzare le difese di Porto Bianco e di assicurarsi che siano ben presidiate.[6]

Nel viaggio di ritorno Catelyn, insieme a Ser Rodrik e allo zio Ser Brynden Tully, sbarca nuovamente a Porto Bianco, dove trova la città in fermento per lo scoppio della Guerra dei Cinque Re e la raccolta dei vessilli ordinata da Robb Stark. Mentre Lord Manderly resta nella città per allestirne le difese, i suoi figli Wylis e Wendel scortano Catelyn e suo zio fino al Moat Cailin dove si trova accampato l'esercito di Robb.[7]

Note

  1. 1,0 1,1 The Lands of Ice and Fire
  2. AGOT14
  3. 3,0 3,1 AGOT Appendice B
  4. AGOT66
  5. AGOT18
  6. AGOT20
  7. AGOT55