Re dei Sette Regni

Da La Barriera Wiki.

Re dei Sette Regni è il titolo assunto dai sovrani Sette Regni.[1] Il titolo completo prevede la dicitura "Re degli Andali, dei Rhoynar e dei Primi Uomini" e "Signore dei Sette Regni e Protettore del Reame".[2] L'origine del titolo deriva dalla situazione politica di Westeros precedente la Conquista, in cui il continente era effettivamente diviso in sette reami separati.[3]


Descrizione

Il re dei Sette Regni è un sovrano feudale, il cui potere, tendenzialmente assoluto dal punto di vista giurisdizionale e militare, è limitato dal dominio dei grandi lord sui rispettivi territori.

Il trono passa di regola di padre in figlio seguendo in genere la regola della primogenitura maschile; tale norma è stata contestata in particolare durante la Danza dei Draghi.[3]

Nell'esercizio del suo potere, il Re dei Sette Regni è assistito dal Primo Cavaliere, che può anche governare in sua vece,[4] e dal Concilio Ristretto, composto dai suoi uomini fidati.[1]

Egli gode della difesa della Guardia Reale, un corpo scelto di sette cavalieri che rinunciano ad avere figli e terre e giurano di ubbidirgli e proteggerlo.[5]

In caso di minore età del sovrano o della sua inabilità a esercitare le funzioni, è possibile la nomina di un reggente.[6]

Il più visibile segno del potere dei Re dei Sette Regni è il Trono di Spade, fatto costruire da Aegon il Conquistatore facendo fondere le spade dei nemici sconfitti.[7]

Storia

Il titolo di Re dei Sette Regni viene usato per la prima volta da Aegon il Drago, che dopo aver unificato l'intero Continente Occidentale con la sola eccezione di Dorne, se ne proclama sovrano.[3]

I suoi discendenti regnano ininterrottamente fino al 283, ma questo periodo è costellato da periodiche crisi dinastiche.[3]

La più importante è nota come Danza dei Draghi, nel corso della quale la Principessa Rhaenyra, figlia primogenita di Re Viserys I, contesta l'ascesa al trono del fratello minore Aegon II.[3]

Re Daeron II annette Dorne al reame grazie ad un'abile politica matrimoniale, che lo porta a sposare la Principessa Myriah e a dare la propria sorella in sposa al principe regnante di Dorne.[8]

Nel 283 la Ribellione di Robert Baratheon pone fine alla storia dei Targaryen sul Trono di Spade, iniziando la dinastia Baratheon.[3]

Tuttavia nel 298, alla morte di Re Robert, inizia la Guerra dei Cinque Re. Alla radice del conflitto ci sono i dubbi del Primo Cavaliere Eddard Stark sulla legittimità del primogenito Joffrey, incoronato dopo la morte del padre ma generato in realtà da una relazione incestuosa della madre.[9] La sua ascesa sul trono viene infatti contestata da Renly Baratheon, fratello minore del precedente sovrano.[10], mentre Robb Stark, sceso in guerra dopo l'imprigionamento del padre, viene acclamato Re del Nord, proclamando l'indipendenza dalla corona del Nord e delle Terre dei Fiumi.[11]

Possessori

Aegon Targaryen (Aegon I)  •  Aegon Targaryen (Aegon II)  •  Aegon Targaryen (Aegon III)  •  Aegon Targaryen (Aegon IV)  •  Aegon Targaryen (Aegon V)  •  Aenys Targaryen  •  Aerys Targaryen (Aerys I)  •  Aerys Targaryen (Aerys II)  •  Baelor Targaryen (Baelor I)  •  Daeron Targaryen (Daeron I)  •  Daeron Targaryen (Daeron II)  •  Jaehaerys Targaryen (Jaehaerys I)  •  Jaehaerys Targaryen (Jaehaerys II)  •  Joffrey Baratheon  •  Maegor Targaryen (Maegor I)  •  Maekar Targaryen  •  Robert Baratheon  •  Stannis Baratheon  •  Viserys Targaryen (Re Mendicante)  •  Viserys Targaryen (Viserys I)  •  Viserys Targaryen (Viserys II)

Successione

St Targaryen.png Aegon I Targaryen (1-37)
Aenys I Targaryen (37-42) St Targaryen.png
St Targaryen.png Maegor I Targaryen (42-48)
Jaehaerys I Targaryen (48-103) St Targaryen.png
St Targaryen.png Viserys I Targaryen (103-129)
Aegon II Targaryen (129-131) St Targaryen.png
St Targaryen.png Aegon III Targaryen (131-157)
Daeron I Targaryen (157-161) St Targaryen.png
St Targaryen.png Baelor I Targaryen (161-171)
Viserys II Targaryen (171-172) St Targaryen.png
St Targaryen.png Aegon IV Targaryen (172-184)
Daeron II Targaryen (184-209) St Targaryen.png
St Targaryen.png Aerys I Targaryen (209-221)
Maekar I Targaryen (221-233) St Targaryen.png
St Targaryen.png Aegon V Targaryen (233-259)
Jaehaerys II Targaryen (259-262) St Targaryen.png
St Targaryen.png Aerys II Targaryen (262-283)
Robert I Baratheon (283-298) St Baratheon.png
St Baratheon.png Joffrey I Baratheon (298-???)

Note

  1. 1,0 1,1 AGOT - Appendice A
  2. AGOT03
  3. 3,0 3,1 3,2 3,3 3,4 3,5 AGOT - Appendice I
  4. AGOT04
  5. AGOT08
  6. AGOT48
  7. AGOT43
  8. AGOT - Appendice H
  9. AGOT56
  10. AGOT69
  11. AGOT71