Re del Sale e della Roccia

Da La Barriera Wiki.

Re del Sale e della Roccia è il titolo detenuto dal sovrano delle Isole di Ferro [1]


Storia

Ai primordi della società delle Isole di Ferro il Re del Sale e della Roccia, sovrano dell'intero arcipelago, viene scelto tra tutti i Re del Sale e i Re della Roccia di ciascuna isola, fino a quando Urron Greyiron non rende ereditario il titolo sterminando, durante un'acclamazione di re, tutti i rivali.[1]

Sotto il regno di Qhored Hoare gli Uomini di Ferro arrivano al massimo della loro espansione territoriale lungo la costa occidentale di Westeros, dall'Isola dell'Orso ad Arbor. Dopo di lui i domini dei Re del Sale e della Roccia iniziano a ridursi, anche se diverse migliaia di anni dopo Re Harwyn Hoare riesce ancora a strappare le Terre dei Fiumi al dominio di Capo Tempesta.[1]

Dopo la Conquista e la successiva unificazione dei Sette Regni, che vedono la morte di Re Harren il Nero e della sua discendenza ad opera dei Targaryen, il titolo di Re del Sale e della Roccia viene mantenuto, solo a scopo onorifico, dal Lord delle Isole di Ferro.[1]

Nel 289 Lord Balon Greyjoy insorge contro la corona dei Sette Regni, proclamandosi sovrano a tuti gli effetti delle Isole di Ferro, ma la sua ribellione viene soffocata.[2]

Possessori

Balon Greyjoy  •  Harren Hoare  •  Harwyn Hoare  •  Qhored Hoare  •  Urron Greyiron

Note

  1. 1,0 1,1 1,2 1,3 AGOT - Appendice G
  2. AGOT04