Terre della Tempesta

Da La Barriera Wiki.
Terre della Tempesta
R Vuoto.png
Dati amministrativi
CapoluogoCapo Tempesta
AppartenenzaSette Regni
LinguaLingua Comune
ConfiniAltopiano, Dorne, Mare di Dorne, Mare Stretto, Terre della Corona
Dati fisici
Superficie 170.000 mi2 circa
AppartenenzaWesteros
Mappa di The Lands of Ice and Fire rielaborata by Grazia Borreggine©

Le Terre della Tempesta sono una regione situata nella porzione sud-orientale dei Sette Regni.[1]


Descrizione geografica

Le Terre della Tempesta si compongono di una porzione principale situata sul Continente Occidentale e da una serie di isole nel Mare Stretto, di cui le principali sono Tarth ed Estermont.[1]

Dal punto di vista orografico la parte continentale delle Terre della Tempesta si può dividere in tre parti. La prima, che comprende tutta la sezione meridionale del territorio, è costituita dalla Marca Dorniana, e comprende il versante settentrionale delle Montagne Rosse e la porzione di pianura ad essa adiacente incuneata tra Dorne e l'Altopiano. La seconda zona coincide con la penisola di Capo Furore, che protendendosi verso est separa il Mare di Dorne dalla Baia dei Naufragi ed è isolata dal resto del continente dalle Montagne Rosse. La porzione più settentrionale, infine, si estende lungo la vasta pianura che si affaccia sul Golfo dei Naufragi, occupata per buona parte dal Bosco del Re, delimitata a nord dalle Terre della Corona e ad ovest dall'Altopiano.[1]

Geografia politica

Il principale insediamento delle Terre della Tempesta è Capo Tempesta[1], sede della Nobile Casa Baratheon[2], situato lungo la costa del Golfo dei Naufragi[1].

La parte settentrionale della regione è attraversata dalla Strada del Re, l'importante via di comunicazione che collega Capo Tempesta con la Barriera. Nella porzione meridionale si trova invece la Via delle Ossa, che connette le Terre della Tempesta con Dorne.[1]

Politica e amministrazione

Le Terre della Tempesta sono dapprima un regno indipendente, sotto la Nobile Casa Durrandon, e vengono successivamente ridotte ad una regione amministrativa del reame unificato dopo la Conquista.[2]

Casate

Nobile Casa Baratheon • Nobile Casa Caron • Nobile Casa Dondarrion • Nobile Casa Durrandon • Nobile Casa Errol • Nobile Casa Estermont • Nobile Casa Penrose • Nobile Casa Selmy • Nobile Casa Swann • Nobile Casa Tarth • Nobile Casa Trant • Nobile Casa Wylde

Storia

Le Terre della Tempesta sono per secoli il nucleo del reame della Nobile Casa Durrandon, che nei periodi di espansione arriva ad abbracciare anche parte delle Terre della Corona e delle Terre dei Fiumi.[2]

Durante la Conquista Orys Baratheon, comandante di Aegon il Conquistatore, sconfigge l'ultimo Re della Tempesta, Argilac Durrandon, sposandone la figlia e assumendone l'emblema. Orys subentra quindi nel governo delle Terre della Tempesta con il rango di lord, all'interno del reame unificato.[2]

Nel corso della Ribellione di Robert Baratheon le Terre della Tempesta vengono invase dall'esercito lealista dei Tyrell, che arriva a mettere sotto assedio la stessa Capo Tempesta. Il castello viene liberato dalle forze di Lord Eddard Stark, giunto a sud dopo che le forze ribelli hanno definitivamente sconfitto e detronizzato la Nobile Casa Targaryen.[3]

Note

  1. 1,0 1,1 1,2 1,3 1,4 1,5 The Lands of Ice and Fire
  2. 2,0 2,1 2,2 2,3 AGOT - Appendice A
  3. AGOT39


Terre della Tempesta
CastelliBlackhaven  •  Capo Tempesta  •  Elmo di Pietra  •  Greenstone
Città 
Luoghi naturaliBosco del Re  •  Bosco delle Piogge  •  Capo Furore  •  Cockleswhent  •  Estermont  •  Montagne Rosse  •  Tarth  •  Wendwater