The Lands of Ice and Fire

Da La Barriera Wiki.
The Lands of Ice and Fire
The Lands of Ice and Fire (Bantam Dell)
ISBN978-0-345-53854-3
AutoreGeorge Raymond Richard Martin
Jonathan Roberts
EditoreBantam Dell
IllustratoreJonathan Roberts
GenereFantasy
Prima edizione30 ottobre 2012
Pagine12
Precedente
-
Successivo
-

The Lands of Ice and Fire (letteralmente Le Terre del Ghiaccio e del Fuoco) è un atlante contenente dodici mappe realizzata dal cartografo Jonathan Roberts per illustrare le terre in cui si svolgono le vicende de Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, de Le avventure di Dunk & Egg e di altri testi di George Raymond Richard Martin.

Nelle intenzioni dell'autore le mappe rappresentate in questo volume non costituiscono un atlante geograficamente e politicamente preciso, quanto piuttosto un compendio di carte così come avrebbe potuto concepirlo un maestro della Cittadella, con dettagli e precisione via via decrescenti con l'aumentare delle distanze da Westeros.[1]


Quarta di copertina

George R. R. Martin's beloved A Song of Ice and Fire series, which started with A Game of Thrones, is bursting with a variety and richness of landscapes - from bitter tundra to arid wasteland and everything in between - that provide a sense of scale unrivaled in contemporary fantasy. Now this dazzling set of maps, featuring original artwork from illustrator and cartographer Jonathan Roberts, transforms Martin's epic saga into a world as fully realized as the one around us.

The centerpiece of this gorgeous collection is guaranteed to be a must-have for any fan: the complete map of the known world, joining the lands of the Seven Kingdoms and the lands across the Narrow Sea for the first time in series history. But this is just one of many unique maps that aren't available anywhere else. There is an alternate version that tracks the movements of the series' protagonists throughout their vast world, along with more detailed versions of the western, middle, and eastern thirds of the world; a full map of Westeros, combining North and South; one of the Dothraki Sea and the Red Wastes; and the Braavos city map. And here, too, are fan favorites detailing everything from urban sprawl to untamed wilds: maps of King's Landing; The Wall and Beyond the Wall; the Free Cities; and Slaver's Bay, Valyria, and Sothyros.

Never before has the entire scope of Martin's universe been so exhaustively and fascinatingly depicted. The maps in this beautiful, one-of-a-kind atlas will enrich your reading or viewing experience, provide another view of your favorite characters' epic journeys, and open up captivating new worlds - plus, they'll look great on any castle wall.

Di seguito la traduzione italiana:

L'amata serie Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco di George R. R. Martin, iniziata con A Game of Thrones, è piena di una varietà e ricchezza di paesaggi - dalle tundre inospitali agli aridi deserti passando per tutto il resto - che forniscono un senso di scala insuperato nel fantasy contemporaneo. Ora questa fantastica serie di mappe, con realizzaazioni originali dell'illustratore e cartografo Jonathan Roberts, trasforma l'epica saga di Martin in un mondo pienamente rappresentato come quello che ci circonda.

Il fulcro di questa splendida collezione è un must-have garantito per ogni fan: la mappa completa del mondo conosciuto, che unisce le terre dei Sette Regni e le terre oltre il Mare Stretto per la prima volta nella storia della serie. Ma questa è solo una delle molte mappe esclusive non disponibili altrove. C'è una versione alternativa che traccia i movimenti dei protagonisti della serie nel mondo, assieme a versioni più dettagliate dei terzi occidentale, centrale ed orientale del mondo; una mappa completa di Westeros, che combina il nord e il sud; una del Mare Dothraki e della Desolazione Rossa; e la mappa della città di Braavos. E ci sono anche alcune mappe tra le favorite dei fan che dettagliano ogni cosa, dagli spazi urbani alle terre più selvagge: mappe di Approdo del Re; della Barriera e delle terre al di là; le Città Libere; e la Baia degli Schiavisti, Valyria e Sothoryos.

Mai prima d'ora l'intero ambito dell'universo di Martin era stato così esauriente e affascinante raffigurato. Le mappe in questa splendido, unico, atlante, arricchiranno la vostra esperienza di lettura e visiva, gettando un nuovo punto di vista sugli epici viaggi dei personaggi, e schiuderanno nuovi mondi affascinanti - inoltre, stanno benissimo su qualsiasi parete di castello.

Sinossi

Il volume contiene dodici mappe in formato 90x60 cm.

Note

  1. Not a Blog - Maps! Maps!! Maps!!! (30/10/2012)