Torri Gemelle

Da La Barriera Wiki.
Torri Gemelle
R Vuoto.png
RegioneTerre dei Fiumi
CasataNobile Casa Frey
Mappa di The Lands of Ice and Fire rielaborata by Grazia Borreggine©

Le Torri Gemelle, conosciute anche come "il Guado", sono uno dei principali castelli delle Terre dei Fiumi, sede della Nobile Casa Frey.[1]


Descrizione

Le Torri Gemelle sono costituite da due fortezze, tozze e identiche sotto ogni aspetto, collegate tra loro da un ponte ad arco. Si ergono sulle sponde opposte della Forca Verde del Tridente, in un punto in cui le acque scorrono rapide e profonde. Per questo motivo le Torri Gemelle non possono essere facilmente prese d'assalto, e per assediarle sono necessarie due armate che le circondino su entrambe le rive del fiume.[2]

Il ponte che collega le due fortezze è formato da una massiccia arcata di pietra grigia, larga abbastanza da far passare due carri affiancati, al centro della quale si innalza la Torre dell'Acqua. Su ciascuna riva, alle estremità del ponte, si trova l'accesso alle due fortezze. Entrambe le costruzioni hanno alte mura con feritoie per gli arcieri, profondi fossati, robuste porte di quercia rinforzate di ferro, e un barbacane dotato di grata e ponte levatoio. Sugli spalti delle mura ci sono degli scorpioni.[2]

La Torre dell'Acqua

Si trova nel mezzo del ponte che collega le due fortezze. È dotata di feritoie per gli arcieri, grate e buche assassine. La sua posizione permette di tenere sotto controllo contemporaneamente sia il ponte che il fiume.[2]

La Sala Grande

Si trova nella fortezza orientale e viene usata per le udienze. Al suo interno si trova lo scranno dei Frey: un alto sedile di quercia nera con lo schienale scolpito nella foggia di due torri collegate da un ponte.[2]

Storia

Le Torri Gemelle vengono erette dalla Casa Frey nel corso del terzo secolo prima della Conquista, con un lavoro che dura per tre generazioni. Una volta terminata la costruzione del ponte lungo la Forca Verde, viene eretta su ciascuna sponda del fiume anche una robusta fortezza di legno, poi sostituito dalla pietra, in modo che nessuno possa attraversare senza aver pagato un adeguato prezzo ai proprietari.[2]

Questa iniziativa permette ai Frey di arricchirsi nei corso dei secoli[2], dal momento che le Torri Gemelle costituiscono l'unico punto di passaggio sulla Forca Verde fino alla confluenza delle tre forche del Tridente.[1]

Eventi

Nel 298, dopo che Edmure Tully chiama a raccolta i suoi alfieri in seguito ai massacri compiuti da Gregor Clegane nei villaggi delle Terre dei Fiumi, Lord Walder Frey richiama le sue truppe alle Torri Gemelle senza però prendere iniziative contro i Lannister.[3]

Quando l'esercito di Robb Stark si presenta davanti al castello per attraversare la Forca Verde e raggiungere Delta delle Acque assediata, Lord Walder è asserragliato dentro le Torri Gemelle con quasi quattromila uomini. Catelyn Tully si offre per andare a parlamentare e, dopo essersi incontrata nella Sala Grande del castello con Lord Frey, riesce a stipulare un accordo per far passare l'esercito del Nord.[2] Su consiglio di Catelyn, per assicurarsi la lealtà dei Frey Robb Stark lascia alle Torri Gemelle un contingente di quattrocento uomini sotto il comando di Helman Tallhart, che si affianca ai quattrocento uomini che Lord Walder decide di trattenere con sé per la difesa del castello.[2]

Note

  1. 1,0 1,1 AGOT55
  2. 2,0 2,1 2,2 2,3 2,4 2,5 2,6 2,7 AGOT59
  3. AGOT56