Nobile Casa Botley

Da La Barriera Wiki.
Nobile Casa Botley
Stemma della Nobile Casa Botley by Monica Devidè©
SedePorto dei Lord
RegioneIsole di Ferro
Regno delle Isole e del Nord
TitoliLord di Porto dei Lord
VassallaggioNobile Casa Greyjoy

La Nobile Casa Botley è una delle principali casate delle Isole di Ferro, fedele ai signori di Pyke, la Nobile Casa Greyjoy.[1]


Storia

Per molto tempo, la piazzaforte dei Botley è solo una struttura di tronchi e canne. Durante la ribellione di Balon Greyjoy, il castello viene distrutto. Successivamente, Lord Sawane Botley lo fa ricostruire in pietra sopra una collina.[2]

Dopo il ritorno di Theon Greyjoy nelle Isole di Ferro nel 299, Lord Sawane gli vende un cavallo particolarmente focoso, convincendolo nell'affare a prendere anche Wex Pyke, figlio illegittimo della casata, come proprio scudiero.[3]

Esponenti dei Botley partecipano poi al banchetto dato da Balon Greyjoy in onore della propria seconda incoronazione.[3]

Quando i Greyjoy attaccano il Nord, alcuni Botley, tra cui Maron Baffi di Pesce e i suoi tre figli, si uniscono alle truppe di Theon che salpano verso la Costa Pietrosa[4] e da lì alla conquista di Grande Inverno[5].

In seguito, quando le truppe di Ser Rodrik Cassel sono in avvicinamento per riprendersi la fortezza, Theon raduna gli uomini per annunciare la sua intenzione di resistere fino alla fine ma solo due dei Botley decidono di restargli al fianco, mentre gli altri abbandonano il castello.[6]

Membri della casata

 

Note


Nobili Case - Isole di Ferro


Nobili Case - Regno delle Isole e del Nord