Mance Rayder

Da La Barriera Wiki.
Mance Rayder
IMS 001.png
Dati personali
TitoliRe oltre la Barriera
Organizzazioni:Guardiani della Notte
St Guardiani della Notte.png

Mance Rayder è un Guardiano della Notte[1] che in seguito diserta e diventa Re oltre la Barriera[2].


Descrizione psicologica

Osha lo definisce un uomo dolce, coraggioso e testardo.[1] Jeor Mormont ne rispetta invece l'intelligenza.[3]

Nella sua esperienza nei Guardiani della Notte non impara né la disciplina né l'obbedienza, e continua ad amare i Bruti e le terre selvagge.[4]

È appassionato di musica, tanto che è solito cantare la canzone della rosa d'inverno tornando dalle pattuglie.[4]

Resoconto biografico

Mance nasce da una famiglia di Bruti. Quando è ancora piccolo, i suoi genitori vengono uccisi in uno scontro con i Guardiani della Notte, e questi ultimi lo portano dall'altra parte della Barriera.[4] Dopo essere cresciuto, Mance prende il nero ed assume servizio alla Torre delle Ombre, dove diventa amico di Qhorin il Monco.[4]

Tempo dopo diserta i Guardiani della Notte[1], secondo alcuni per una donna, secondo altri per la corona[4]. Diventa in seguito Re oltre la Barriera.[2]

Verso la fine del terzo secolo riunisce tutti i Bruti presso gli Artigli del Gelo.[3] Da lì, discende lungo il Fiumelatte e marcia verso la Barriera,[5] approfittando della debolezza dei Guardiani della Notte, della morte di Lord Eddard Stark e dello scoppio della Guerra dei Cinque Re.[3]

Note