Azor Ahai

Da La Barriera Wiki.
Azor Ahai
R Vuoto.png

Azor Ahai, conosciuto anche come Figlio del Fuoco e Guerriero della Luce, è un eroe leggendario che si oppone all'Oscurità.[1]


Resoconto biografico

Secondo la leggenda, Azor Ahai decide di creare una spada dalle capacità uniche al fine di combattere l'Oscurità. Dopo circa sei mesi di lavoro e diversi tentativi fallimentari, Azor arriva a sacrificare la sua amata compagna Nissa Nissa per lo scopo; affonda così la lama della spada nel suo seno scoperto, che viene così temprata dal suo sangue, dalla sua forza e dal suo coraggio.[1]

Stando a una profezia scritta negli antichi testi di Asshai, Azor Ahai è destinato a rinascere quando le stelle sanguineranno e le tenebre discenderanno nuovamente sul mondo per opporsi ancora una volta all'Oscurità, brandendo di nuovo Portatrice di Luce e salvando il mondo dagli Estranei.[1]

Nel 299, durante il rogo delle statue dei Sette Dei a Roccia del Drago, Melisandre proclama Stannis Baratheon come Azor Ahai reincarnato, e lo invita a compiere il suo destino brandendo Portatrice di Luce. [1]

Note

  1. 1,0 1,1 1,2 1,3 ACOK10