Veggente Verde

Da La Barriera Wiki.

Veggente Verde è il titolo usato per indicare i saggi dei Figli della Foresta.[1]


Descrizione

Secondo le leggende i Veggenti Verdi sono dotati di abilità magiche, legate principalmente alla manipolazione degli elementi naturali.[1]

Posseggono la capacità di vedere il futuro nei sogni dell'oltre ed hanno potere sulle bestie dei boschi, sugli uccelli e sui pesci.[2]

Storia

Durante l'Età dell'Alba e l'Età degli Eroi i Veggenti Verdi scolpiscono volti nei tronchi degli alberi-diga, in modo da poter vegliare sui boschi[1] guardando attraverso gli occhi intagliati nel legno.[2]

All'arrivo dei Primi Uomini nel Continente Occidentale, nel corso dell'Età dell'Alba, secondo antichi canti i Veggenti Verdi si servono del rituale magico del Martello d'Acqua per spezzare il Braccio di Dorne e sommergere il passaggio tra Westeros ed Essos, tentando così di fermare l'invasione.[1] Cercano di far inabissare anche l'Incollatura usando il medesimo rituale, ma falliscono il tentativo.[3]

Dopo secoli di guerre, i Veggenti Verdi ed i danzatori dei boschi dei Figli della Foresta si incontrano coi capi e gli eroi dei Primi Uomini sull'Isola dei Volti per stipulare un Patto tra le due razze e sancire così la pace, istituendo il Sacro ordine degli Uomini Verdi.[1]

Note