Mare dell'Estate

Da La Barriera Wiki.
Mappa di The Lands of Ice and Fire rielaborata by Grazia Borreggine©

Il Mare dell'Estate è un vasto oceano situato nella porzione centro-meridionale del mondo conosciuto.[1]


Posizione geografica

Il Mare dell'Estate è un ampio oceano situato nella porzione meridionale del mondo conosciuto, che bagna i continenti di Westeros, Essos e Sothoryos. È separato dal Mare del Tramonto dall'ideale linea di congiunzione tra le Isole dell'Estate e le coste di Dorne; dal Mare Stretto dalle isole del Braccio Spezzato di Dorne, e dal Mare di Giada dalle isole di Grande e Piccola Moraq.[1]

Misura oltre milleseicento miglia lungo l'asse nord-sud e oltre tremila lungo quello est-ovest.[1]

Nella regione centro-settentrionale del Mare dell'Estate si trova la penisola di Valyria, con immediatamente ad est la Baia degli Schiavisti. Il principale complesso di isole all'interno del Mare dell'Estate è invece formato dalle Isole del Basilisco, presso le coste di Sothoryos.[1]

Insediamenti

Sul Mare dell'Estate si affacciano alcune tra le principali città portuali del mondo: sulla sponda settentrionale si trovano infatti Stelle al Tramonto e Lancia del Sole a Westeros, le Città Libere di Lys e Volantis, le città di Meereen, Yunkai e Astapor sulla costa della Baia degli Schiavisti, e l'importante porto di Qarth all'estremità nord-orientale dell'oceano presso i Pilastri di Giada; su quella meridionale sono invece situate Gorosh e Zamettar.[1]

Note