Orgoglio di Driftmark

Da La Barriera Wiki.
Orgoglio di Driftmark
IMS 001.png
TipologiaImbarcazione
UtilizzoMilitare

La Orgoglio di Driftmark è la galea da guerra di Lord Monford Velaryon.[1]


Descrizione

È una grande galea con lo scafo e i remi argentei.[1][2]

Eventi

Nel 299, quando Stannis Baratheon lancia la propria pretesa sul Trono di Spade e raduna la propria flotta a Roccia del Drago, Lord Velaryon risponde alla chiamata del proprio signore salpando per l'isola sulla Orgoglio di Driftmark.[1]

Durante i preparativi di guerra, la galea è ormeggiata nel porto insieme alle sue tre navi sorelle[1], la Balda Risata, la Harridan e la Cavallo di Mare.[2] Salpa poi con la flotta verso Capo Tempesta[3] e, dopo la resa della fortezza, in direzione di Approdo del Re. Prende quindi parte alla Battaglia delle Acque Nere dove le viene assegnato un posto nella seconda linea d’assalto.[2]

A inizio battaglia la Orgoglio di Driftmark si posiziona a babordo della Fantasma. Quando dalla Fortezza Rossa comincia il lancio degli otri di olio incendiato, i corni da guerra suonano sulla galea; durante i combattimenti si scontra poi con due navi Lannister, sventrandone una e dando fuoco all'altra con frecce incendiarie. Quando poco dopo una chiatta nemica piena di altofuoco viene speronata dalla Pescespada provocando un'enorme esplosione, la Orgoglio di Driftmark cerca di virare per sfuggire all’incendio ma le fiamme avvampano i suoi remi, finendo per bruciare l’intera galea.[2]

Capitani

Monford Velaryon

Possessori

Monford Velaryon

Note