Vaes Tolorro

Da La Barriera Wiki.
Vaes Tolorro
R Vuoto.png
Geografia
RegioneDesolazione Rossa
File:Map VT.jpg
Mappa di "The Lands of Ice and Fire" rielaborata by Grazia Borreggine©

Vaes Tolorro, "Città delle Ossa" in lingua dothraki, è una città situata nella Desolazione Rossa.[1]


Topografia

Vaes Tolorro si trova nella porzione centro-meridionale della Desolazione Rossa, lungo la pista commerciale che collega Kosrak a Qarkash e Qarth.[1]

La città è circondata da mura, che sul finire del terzo secolo dalla Conquista sono piene di fenditure e crolli. Gli edifici sono ammassati gli uni agli altri formando un labirinto di vicoli ciechi e contorti. Tutti gli edifici sono bianchi e molti non hanno finestre.[2]

Cultura e società

Nel 299 la città è disabitata, ma rimangono alcuni resti della civiltà passata: monete di bronzo, frammenti di verto, e caraffe con manici a forma di serpente.[2]

Storia

Nel corso della sua storia Vaes Tolorro viene saccheggiata dai Dothraki, che distruggono diversi edifici e appiccano incendi.[2]

Nel 299 la Khaleesi Daenerys Targaryen inizia una breve opera di ricostruzione della città, facendo riparare le porte cittadine e piantare degli orti.[2]

Eventi

Nel 299 il khalasar di Daenerys Targaryen si rifugia a Vaes Tolorro dopo una estenuante attraversata della Desolazione Rossa e vi si stabilisce per recuperare le forze. Vi trovano pozzi con acqua fresca e frutteti inselvatichiti.[2]

Note

  1. 1,0 1,1 The Lands of Ice and Fire
  2. 2,0 2,1 2,2 2,3 2,4 ACOK12