ACOK12

Da La Barriera Wiki.
ACOK12 - DAENERYS
Il regno dei lupi
(Mondadori)
POVDaenerys Targaryen
AmbientazioneDesolazione Rossa
Serie TV02x01 Il Nord non dimentica
02x04 - Il giardino di ossa
AGOT72
DAENERYS X

ACOK11
THEON I
ACOK12
DAENERYS I
ACOK13
JON II

ACOK27
DAENERYS II

ACOK12 è il dodicesimo capitolo de A Clash of Kings e de Il regno dei lupi.

È il primo capitolo dedicato a Daenerys Targaryen de Il regno dei lupi e de A Clash of Kings e l'undicesimo de Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco.


Sinossi

Icona Citazione.png"Se continuiamo, forse per noi sarà la morte" riprese ser Jorah. "Ma se torniamo indietro, so per certo che per noi sarà la fine."


Daenerys decide di far procedere il proprio khalasar verso est, attraverso la Desolazione Rossa. È infatti convinta che la cometa rossa, che sorge in quella direzione, sia un segnale destinato a lei, e teme inoltre di scontrarsi con altri khalasar dirigendosi altrove. I suoi draghi, appena usciti dall'uovo, sono ancora piccoli e indifesi, facili prede di qualunque nemico per via del loro inestimabile valore.

Il viaggio si rivela estremamente arduo, essendo la Desolazione Rossa un'immensa terra desertica e inospitale. Iniziano a morire molti cavalli e dopo tre giorni cadono le prime vittime umane. Le provviste si esauriscono e la terra offre solo ciuffi di erba canina e poche pozze d'acqua stagnante. All'inizio Daenerys si preoccupa per la sopravvivenza dei draghi, ma quando capisce che mangiano solo carne cotta riesce a sfamarli cucinando i resti dei cavalli morti. Un giorno rivela ai suoi cavalieri di sangue i loro nomi: Drogo, Rhaegal e Viserion, in onore dei tre uomini più importanti della sua vita. Proseguendo vede la sua ancella Doreah indebolirsi fino a non riuscire più a montare a cavallo e la assiste fino alla morte tenendole la mano.

Solo quando un terzo del khalasar è ormai morto viene avvistata una città, che però scoprono abbandonata da parecchio tempo. Riescono tuttavia a trovare al suo interno frutta e acqua fresca sufficienti a riprendere le forze e battezzano l'insediamento Vaes Tolorro. Dopo essersi ripulita Daenerys ha una lunga conversazione con Jorah Mormont, che le narra la storia del suo matrimonio fallito con Lynesse Hightower, donna di cui lui era profondamente innamorato, appartenente a una famiglia più ricca e potente della sua. Nel tentativo di soddisfare i costosi capricci della sposa, Jorah si è dedicato al commercio di schiavi e poi all'attività di mercenario, senza però riuscire a impedirle di fuggire da un ricco mercante. Dalle parole del cavaliere sulla somiglianza tra lei e Lynesse Daenerys si rende conto dei sentimenti che questi nutre nei suoi confronti, ma non crede di poterlo ricambiare.

Il giorno seguente Daenerys manda i suoi tre cavalieri di sangue in esplorazione in tre direzioni diverse, in modo da individuare la via più rapida per lasciare le terre desertiche. Dopo alcuni giorni Aggo e Rakharo ritornano annunciando di non aver trovato luoghi abitati, mentre Jhogo tarda a fare ritorno. Quando finalmente si ripresenta racconta di aver raggiunto la grande città di Qarth e conduce con sé tre dei suoi abitanti: lo stregone Pyat Pree, il mercante Xaro Xhoan Daxos, la donna misteriosa di nome Quaithe. Tutti loro si dicono interessati a vedere di persona i draghi di Daenerys.

Prime apparizioni

Pyat Pree - Quaithe - Xharo Xhoan Daxos

Paginazione


Per approfondire la paginazione di A Clash of Kings, vedi la voce dedicata