Tredici

Da La Barriera Wiki.
Tredici
Organizzazione commerciale
R Vuoto.png
SedeQarth

I Tredici sono una delle tre fazioni in cui sono divisi i Principi Mercanti di Qarth.[1]


Descrizione

I Tredici sono, assieme all'Antico Ordine degli Speziali e alla Fratellanza della Tormalina, una delle principali organizzazioni commerciali di Qarth. Il gruppo è in perenne competizione con le due consorelle, e tutte e tre sono in conflitto con la nobiltà, rappresentata dai Superni.[1]

I Tredici possiedono complessivamente un migliaio di navi[2], e affermano di pagare i loro marinai molto generosamente.[1]

Storia

Nel 299, quando a Qarth si diffonde la notizia dell'esistenza di tre draghi in vita a Vaes Tolorro sotto il controllo dell'ultima discendente della Casa Targaryen, il Principe Mercante Xaro Xhoan Daxos dei Tredici decide di recarsi sul posto per sincerarsi dell'evento.[3] Lo stesso Xaro, rientrato in città in compagnia della ragazza e del suo khalasar, le offre ospitalità nella sua residenza. Il giorno dopo il suo arrivo i Tredici si recano a rendere omaggio alla donna.[4]

In seguito Daenerys Targaryen chiede a Xaro di convincere i Tredici ad aiutarla a riconquistare il Trono di Spade, fornendole le navi per ritornare in occidente, ma l'uomo si mostra evasivo.[1]

Dopo la distruzione della Casa degli Eterni le principali organizzazioni commerciali di Qarth chiedono apertamente che Daenerys venga espulsa dalla città o sottoposta a pena capitale, e Xaro afferma di essere a corto di argomenti per evitare che anche i Tredici si schierino per tali provvedimenti.[2]

Membri

Xaro Xhoan Daxos

Note