Braavos

Da La Barriera Wiki.
Braavos
R Vuoto.png
Politica e amministrazione
GovernoSignore del Mare
Demografia e società
Lingua ufficialeBraavosiano
OrganizzazioniBanca di Ferro
Uomini senza Volto
Geografia
RegioneCittà Libere
Mappa di "The Lands of Ice and Fire" rielaborata by Grazia Borreggine©

Braavos è una delle nove Città Libere del continente di Essos[1], situata sulla costa nord-occidentale del continente dove si incontrano il Mare Stretto e il Mare dei Brividi[2].


Topografia

Braavos sorge su un fitto arcipelago poco al largo della costa del Continente Orientale.[3]

Le vie della città sono popolate da numerosi gatti.[4]

Politica e amministrazione

Braavos è considerata la più grande e potente delle Città Libere.[5]

È governata dal Signore del Mare. Il migliore spadaccino al suo servizio porta il titolo di Prima Spada di Braavos.[6]

Cultura e società

Braavos è sede dell'organizzazione degli Uomini senza Volto, famosi in tutto il mondo per essere degli infallibili assassini.[7] Una persona esterna all'organizzazione può chiedere a qualsiasi abitante di metterla in contatto con loro, mostrando la moneta speciale dell'organizzazione e pronunciando le parole "valar morghulis".[8]

Nella città ha la sua sede la Banca di Ferro.[9]

Gli spadaccini della città vantano un particolare stile schermistico, basato sulla velocità sulla capacità di colpire l'avversario in modo improvviso.[6]

La Città Libera di Braavos ha un commercio molto sviluppato e intrattiene rapporti mercantili con tutto il mondo.[4]

Storia

Nella seconda metà del terzo secolo dalla Conquista, muore il detentore della carica di Prima Spada di Braavos. Per scegliere il successore, il Signore del Mare propone a diversi candidati un indovinello riguardante un gatto, finalizzato a valutare la loro capacità di osservazione. L'unico ad avere successo è Syrio Forel, che per questo ottiene il titolo e lo mantiene per nove anni.[4]

Eventi

Nella seconda metà del terzo secolo dalla Conquista, dopo la caduta della dinastia Targaryen, i principi superstiti Viserys e Daenerys vengono portati a Braavos da Ser Willem Darry, che li rifugia in una casa di sua proprietà.[1]

Nel 299, durante il suo viaggio da Approdo del Re a Lancia del Sole, la principessa Myrcella Baratheon sosta a Braavos, dove vengono anche arruolati dei combattenti con l'incarico di farle da scorta fino alla destinazione finale.[5]

Note