Alebelly

Da La Barriera Wiki.
Alebelly
R Vuoto.png
Dati personali
Morte299
Apparizioni
A Clash of Kings

Alebelly è una guardia in servizio a Grande Inverno.[1]


Descrizione fisica

Alebelly è corpulento[2], ma non particolarmente dotato di forza fisica[3].

Descrizione psicologica

È un uomo prudente e cerca di evitare pericoli che possano mettere a rischio la sua vita.[3]

Resoconto biografico

Alebelly serve come guardia a Grande Inverno, restando al castello dopo la partenza di Robb Stark per la Guerra dei Cinque Re.[4]

In occasione della Festa del Raccolto annuncia l'arrivo di due nuovi ospiti al banchetto, presentandoli come Lady Meera Reed e suo fratello Jojen della Torre delle Acque Grigie.[2] Qualche tempo dopo, su richiesta di Maestro Luwin, trova Bran nella fucina e gli dice che il maestro richiede la sua presenza per via dell’arrivo di un corvo messaggero da parte di Robb. Quando il ragazzo gli chiede di portarlo subito nella torretta di Luwin Alebelly lo trasporta su per i gradini, con la faccia rossa e il fiato corto per la fatica, per poi essere congedato dal maestro.[3]

In seguito viene messo in guardia sulla sua possibile morte da Bran, che gli riferisce un sogno dell'oltre di Jojen Reed nel quale il mare invade Grande Inverno provocando l'annegamento della guardia, di Mikken e di Septon Chayle. Dopo aver parlato con Jojen, Alebelly smette quindi di farsi il bagno e rifiuta di avvicinarsi al pozzo; alla fine arriva a puzzare così tanto che sei delle altre guardie lo immergono a forza in una vasca, mentre lui grida che lo stanno affogando. Dopo quell'episodio, si acciglia ogni volta che vede Bran o Jojen in giro per il castello e borbotta sottovoce.[3]

La notte in cui gli Uomini di Ferro di Theon Greyjoy prendono Grande Inverno, Alebelly viene sorpreso nella garitta presso le porte dagli uomini che hanno scalato le mura e ucciso, come predetto da Jojen[5]

Note