Jarman Buckwell

Da La Barriera Wiki.
Jarman Buckwell
IMS 001.png
Dati personali
CasataNobile Casa Buckwell
Organizzazioni:Guardiani della Notte
Apparizioni
A Clash of Kings
St Guardiani della Notte.png
St Buckwell.png

Jarman Buckwell è un ranger veterano in forze ai Guardiani della Notte.[1][2]


Descrizione psicologica

Ha un temperamento imperturbabile.[3]

Rispetta il valore dei Bruti, invitando i suoi confratelli a non sottovalutarli.[4]

Resoconto biografico

Jarman Buckwell presta servizio al Castello Nero.[1]

Nel 299 prende parte alla spedizione oltre la Barriera guidata dal Lord Comandante Jeor Mormont, nella quale viene posto al comando degli esploratori.[3]

Dopo aver attraversato diversi villaggi abbandonati[3], arriva con gli esploratori presso la dimora di Craster, e suona il corno per segnalare ai confratelli lontani dietro di lui che il bruto è ancora lì. Durante il colloquio tra Mormont e Craster Jarman è presente con gli altri ufficiali e chiede all'uomo notizie sui Bruti e su Mance Rayder, il Re oltre la Barriera. Saputo che i villaggi sono vuoti perché Mance sta radunando la sua gente sugli Artigli del Gelo, la mattina successiva gli uomini della spedizione si preparano a riprendere il viaggio.[5]

In seguito, il gruppo di Mormont giunge al Pugno dei Primi Uomini e si accampa in attesa dei rinforzi dalla Torre delle Ombre guidati da Qhorin il Monco. Nella riunione che segue tra gli ufficiali e il Lord Comandante, Jarman afferma che la via più facile per arrivare agli Artigli del Gelo è risalire il corso del Fiumelatte ma in questo modo Mance Rayder saprà del loro arrivo. Secondo gli ordini ricevuti, dispone poi i suoi uomini come osservatori tutto attorno al Pugno dei Primi Uomini e lungo il fiume vicino, in modo da essere avvertiti in caso di pericolo.[6]

Dopo l'arrivo di Qhorin ed essersi consultato con lui, il Lord Comandante decide di inviare tre piccole squadre di confratelli sugli Artigli del Gelo per cercare di sapere quali siano i piani dei Bruti. Su proposta del Monco, Jarman viene quindi messo al comando di uno dei tre gruppi.[4]

Note

  1. 1,0 1,1 ACOK - Appendice M
  2. Nel testo viene usato indifferentemente il nome Jarmen anziché Jarman
  3. 3,0 3,1 3,2 ACOK13
  4. 4,0 4,1 ACOK43
  5. ACOK23
  6. ACOK34