Cley Cerwyn

Da La Barriera Wiki.
Cley Cerwyn
R Vuoto.png
Dati personali
Nascita285
Morte299
TitoliLord di Fortezza Cerwyn
CasataNobile Casa Cerwyn
Apparizioni
A Clash of Kings
St Cerwyn.png

Cley Cerwyn è il figlio ed erede di Lord Medger Cerwyn[1] e dal 299 Lord di Fortezza Cerwyn[2].


Descrizione psicologica

È allegro e amichevole nei confronti di Brandon Stark.[3]

Resoconto biografico

Durante l'infanzia Cley si reca spesso in visita a Grande Inverno insieme al padre[4], diventando un buon amico dei figli di Eddard Stark.[3]

Nel 299, mentre il padre è prigioniero dei Lannister, si presenta a Grande Inverno alla testa di due dozzine di lancieri per partecipare alla Festa del Raccolto con gli altri vassalli di Casa Stark. Riferisce a Bran della lettera inviata da Stannis Baratheon in cui quest’ultimo rivendica il Trono di Spade affermando l’illegittimità di Joffrey. Vedendo Bran spaventato dalle notizie, Cley pensa che tale reazione sia dovuta a Stannis, quindi lo tranquillizza liquidandolo come un altro dei tanti pretendenti al Trono di Spade.[3] La sera in cui si celebra la festa è presente al banchetto che si tiene nella Sala Grande del castello, ricevendo come gesto d’amicizia un piatto d’oca ai frutti di bosco da parte di Bran e ballando poi con Beth Cassel.[5]

Qualche tempo dopo, con la morte del padre in cattività ad Harrenhal, eredita il titolo di Lord di Fortezza Cerwyn.[2]

Quando Theon Greyjoy con uno stratagemma fa allontanare la maggior parte dei soldati di Grande Inverno facendoli accorrere in aiuto di Piazza di Torrhen, Cley porta trecento uomini per unirsi ai rinforzi guidati da Ser Rodrik Cassel.[6] Dopo la presa di Grande Inverno ad opera degli Uomini di Ferro, si aggrega all'esercito in marcia per liberare il castello. Giunto davanti alle mura si fa avanti portando un vessillo di pace e annuncia a Theon che Ser Rodrik vuole parlamentare con lui definendolo "Theon Voltagabbana". Reggendo il vessillo degli Stark, accompagna quindi Ser Rodrik nella piazza del mercato di Città dell'Inverno per l’incontro con Theon durante il quale, di fronte alle minacce di quest’ultimo, gli chiede se sia impazzito. Poco prima del tramonto l’esercito di Ser Rodrik viene attaccato a tradimento e sopraffatto da uomini dei Bolton agli ordini di Ramsay. Cley muore nello scontro, colpito con una freccia in un occhio. Il suo cadavere viene mostrato da Ramsay agli occupanti del castello, insieme a quello di Ser Rodrik e di Leobald Tallhart.[2]

Famiglia e Genealogia

????????????
Medger Cerwyn???
Jonelle CerwynCley Cerwyn

Note