Gage

Da La Barriera Wiki.
Gage
R Vuoto.png
Apparizioni
A Clash of Kings

Gage è un cuoco in servizio a Grande Inverno.[1]


Descrizione fisica

A causa del suo lavoro le sue mani spesso sanno di farina[2].

Descrizione psicologica

È un uomo gentile.[2]

Resoconto biografico

Durante il suo servizio a Grande Inverno, uno dei piatti che è solito cucinare è lo sformato di manzo e pancetta.[3]

È amichevole con Theon Greyjoy, a cui rivolge sempre domande sulla selvaggina presa al rientro dalla caccia.[4]

Nel 298, quando Lord Eddard Stark parte verso sud, è tra quelli che restano a Grande Inverno.[5]

Quando viene liberata, Osha viene messa a lavorare nelle cucine ed affidata alla sua supervisione. Lui la tratta gentilmente e le permette di andare nel Parco degli Dei a pregare, in cambio di favori sessuali.[2]

In un momento di rabbia, Cagnaccio lo aggredisce e lo morde ad un braccio.[2] Qualche tempo dopo, quando Estate e Cagnaccio vengono confinati nel Parco degli Dei e Bran gli chiede perché i metalupi ululano, Gage afferma che devono aver fiutato una preda, avendo un olfatto migliore rispetto agli uomini, e desiderano cacciare.[6]

La notte in cui gli Uomini di Ferro di Theon Greyjoy prendono Grande Inverno Gage, che si trova nelle cucine insieme ad Osha per preparare il pane del mattino, viene portato nella Sala Grande insieme al resto della servitù per assistere alla proclamazione della resa del castello a Theon.[7]

In seguito, dopo la scomparsa di Bran e Rickon, viene radunato insieme agli altri abitanti nel cortile del castello dove Theon cerca di persuaderli ad aiutarlo a ritrovarli. Quando quest’ultimo gli chiede esplicitamente se vuole unirsi a lui nella ricerca dei fuggiaschi Gage tace e, come il resto dei servitori, non incrocia nemmeno il suo sguardo.[4] Inoltre dopo l’uccisione di due ragazzi che vengono spacciati per i principi, cela il suo odio verso Theon attraverso sguardi cupi e un volto inespressivo quando si trova in sua presenza.[8]

Note