Guyard Morrigen

Da La Barriera Wiki.
Guyard Morrigen
R Vuoto.png
Dati personali
Morte299
SoprannomiGuyard il Verde
TitoliSer
CasataNobile Casa Morrigen
Organizzazioni:Guardia Arcobaleno
Apparizioni
A Clash of Kings
St Morrigen.png

Ser Guyard Morrigen è un cavaliere, membro della Guardia Arcobaleno di Re Renly Baratheon.[1]


Descrizione fisica

Nel 299 è un uomo ancora giovane.[2]

Descrizione psicologica

Non nutre alcuna simpatia per Melisandre.[3]

Ritiene che a una donna non possa essere assegnato il ruolo di vessillifera in un esercito.[3]

È ansioso di dimostrare il proprio valore in combattimento.[2]

Pensa di avere talento musicale[4].

Resoconto biografico

Allo scoppio della Guerra dei Cinque Re decide di schierarsi con Renly Baratheon, appoggiando la sua pretesa al trono ed entrando nella sua Guardia Arcobaleno con il colore verde.[1]

Marcia quindi verso Approdo del Re insieme al vasto esercito di Renly e partecipa al banchetto che si tiene dopo la Mischia di Ponte Amaro, durante il quale inizia a suonare l'arpa e intona una canzone satirica verso i Lannister, che parla di leoni legati per la coda.[4]

Fa parte del quarto di esercito di Renly che lo segue a Capo Tempesta, cinta d’assedio dal pretendente rivale Stannis Baratheon. Dopo il fallimentare colloquio tra i due fratelli Baratheon, partecipa alla riunione nel padiglione reale che ne segue, dove si offre di guidare l’avanguardia di Renly aggiungendo che secondo la tradizione è un membro della Guardia Reale a sferrare il primo colpo in battaglia, ma Randyll Tarly gli risponde in modo sarcastico facendogli notare la sua giovane età e inesperienza[2].

Dopo l'improvvisa morte di Renly, Guyard sceglie di passare dalla parte di Stannis e lo segue nel colloquio con Cortnay Penrose, che continua a tenere Capo Tempesta. Durante l'incontro, in cui il cavaliere non esita ad incolpare Brienne Tarth della morte di Renly malgrado le circostanze poco chiare dell'evento, il castellano di Capo Tempesta lo definisce un traditore, e Guyard minaccia allora di strappargli la lingua. Quando Ser Cortnay lancia a Stannis la sua sfida a duello si offre come campione per il suo sovrano, ma la sfida non viene raccolta.[3]

Prima della Battaglia delle Acque Nere, Guyard riceve il compito di guidare l'avanguardia di Stannis nel Bosco del Re.[5] Durante la battaglia, all'arrivo delle forze Tyrell congiunte con quelle di Lord Tywin Lannister, viene ucciso in duello da Garlan Tyrell.[6]

Note