Steffon Varner

Da La Barriera Wiki.
Steffon Varner
IMS 001.png
Dati personali
CasataNobile Casa Varner
Apparizioni
A Clash of Kings
St Varner.png

Lord Steffon Varner è a capo della Nobile Casa Varner nella seconda metà del terzo secolo dalla Conquista.[1]


Descrizione fisica

Dopo la Battaglia delle Acque Nere si ritrova zoppo per via di un ginocchio gravemente fratturato.[2]

Resoconto biografico

Nel 299, allo scoppio della Guerra dei Cinque Re, Lord Varner sostiene la pretesa al Trono di Spade di Renly Baratheon.[3]

Si unisce quindi all'esercito in marcia da Alto Giardino verso Approdo del Re lungo la Strada delle Rose. Nel corso di una sosta presso Ponte Amaro partecipa al banchetto che si tiene al castello, durante il quale fa sedere sulle sue gambe una servetta baciandole il collo e mettendole una mano sotto il corpetto.[4]

Dopo l'improvvisa morte di Renly presso Capo Tempesta, Lord Varner è tra coloro che passano al seguito di Stannis Baratheon e lo accompagna nel colloquio con Cortnay Penrose, che continua a tenere la fortezza in nome del defunto pretendente.[1]

Partecipa alla Battaglia delle Acque Nere, dove viene ferito a un ginocchio e catturato dalle forze nemiche. Dopo la sconfitta, i prigionieri vengono condotti al cospetto di Re Joffrey e invitati a chiedergli perdono e giurargli fedeltà se vogliono salva la vita. Lord Varner percorre tutta la sala zoppicando, senza però accettare nessun aiuto.[2]

Note