ACOK19

Da La Barriera Wiki.
ACOK19 - ARYA
Il regno dei lupi
(Mondadori)
POVArya Stark
AmbientazioneTerre dei Fiumi
Serie TV02x02 - Oltre la Barriera
02x03 - Ciò che è morto non muoia mai
ACOK14
ARYA IV

ACOK18
SANSA II
ACOK19
ARYA V
ACOK20
TYRION V

ACOK26
ARYA VI

ACOK19 è il diciannovesimo capitolo de A Clash of Kings e de Il regno dei lupi.

È il quinto capitolo dedicato ad Arya Stark de Il regno dei lupi e de A Clash of Kings e il decimo de Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco.


Sinossi

Icona Citazione.pngCapì che la finzione era finita. Gendry sapeva, e nei pantaloni, lei non aveva niente con cui convincerlo del contrario. Poteva estrarre Ago e ucciderlo lì, in quel preciso istante, oppure poteva fidarsi di lui.


Arrampicatasi su un albero, Arya Stark avvista un piccolo villaggio in riva all'Occhio degli Dei che mostra segni di presenza umana. È la prima volta che vede un luogo abitato dal giorno della sua fuga, in quanto fino a quel momento lei e il gruppo di sopravvissuti hanno incontrato solo morte e distruzione causate dai soldati Lannister.

Il pensiero le riporta in mente i giorni immediatamente successivi alla battaglia nel fortino. La notte dopo lo scontro erano tornati sul luogo dei combattimenti, trovando tra gli altri il cadavere di Yoren. In parte triste e in parte arrabbiata al pensiero che il confratello in nero non l'avrebbe più riportata a casa, Arya aveva insistito per seppellirlo. Avevano però anche trovato tre compagni di viaggio sopravvissuti, rifugiati all'interno di un torrione del fortino, irraggiungibile senza una scala che i tre erano riusciti a ritirare.

Continuando ad osservare il villaggio, Arya spera di trovarvi rifugio, ma teme anche la presenza di uomini Lannister insospettita anche dai numerosi corvi che volteggiano nei pressi dell'abitato. Al tempo stesso è molto affamata, essendo stata costretta a nutrirsi di ghiande e insetti dal giorno della loro fuga. Il bracconiere Kurz, che avrebbe potuto aiutarli a procacciarsi del cibo, era rimasto ferito nella battaglia ed era morto in pochi giorni. Tarber e Cutjack, invece, si erano allontanati con il pretesto di andare a caccia senza fare più ritorno, abbandonando Arya e gli altri ragazzi.

Scesa dall'albero informa gli altri di quello che ha visto. Lommy e Frittella vorrebbero recarsi al villaggio a chiedere cibo, e alle obiezioni di Gendry, che teme che vi siano soldati Lannister, propongono di arrendersi, cosa che pensano avrebbe dovuto fare anche Yoren. Arya riferisce anche dei corvi, che fanno sospettare una presenza di morti, ma i due continuano a insistere e così lei e Gendry decidono di andare a vedere il villaggio più da vicino.

Durante il tragitto Gendry ipotizza di abbandonare gli altri ritenendoli solo d'intralcio, in particolare Lommy, ferito a una gamba; la ragazza però rigetta l'idea. Poi Gendry le dice di aver capito il suo sesso, prendendola alla sprovvista. Dopo aver cercato invano di negare l'evidenza, Arya gli confessa la propria identità, facendosi promettere di mantenerla segreta. Avvicinandosi al villaggio, percepiscono uno strano tanfo e decidono di dividersi per perlustrare la zona.

Proseguendo dalla parte della riva del lago, Arya sente l'odore farsi più intenso e infine, avvicinandosi nascosta dietro ai cespugli, scopre una serie di forche su cui sono appesi cadaveri mezzo divorati dai corvi. Poi vede Gendry, catturato dai soldati Lannister e spinto in un magazzino contenente altri prigionieri. Rimane nascosta fino quando non cala la sera, e poi con il favore dell'oscurità torna dagli altri e li convince della necessità di liberare Gendry, facendo presente che lui è l'unico in grado di trasportare Lommy. Così ritorna al villaggio con Frittella, invitandolo ad avvicinarsi di nascosto con lei strisciando sotto le forche. Quando uno dei corvi gli si posa sulla schiena, Frittella li fa scoprire, prima con un gemito e poi palesando la sua resa. Catturati, Arya cerca di ribellarsi ma viene atterrata con un pugno e privata di Ago. I soldati Lannister li obbligano a portarli dal resto del gruppo. Lommy si arrende subito, ma quando rivela la sua ferita alla gamba viene ucciso perché non è in grado di camminare.

Prime apparizioni

Chiswyck - Dunsen - Rafford

Paginazione


Per approfondire la paginazione di A Clash of Kings, vedi la voce dedicata


  • Usa.png - A Clash of Kings, edizione hardcover, Bantam Spectra, ISBN 978-0-553-10803-3, 1999, pagg. 219-231
  • Uk.png - A Clash of Kings, edizione hardcover, Harper Collins, ISBN 978-0-00-224585-2, 1998, pagg. 212-224
  • Ger.png - Der Thron der Sieben Königreiche, edizione paperback, Blanvalet, ISBN 978-3-442-24923-7, 2000, pagg. 355-375
  • Fra.png - La Bataille des Rois, edizione paperback, J'ai Lu, ISBN 978-2-857-04620-2, 2000, pagg. 283-298
  • Ita.png - Il regno dei lupi, edizione hardcover, Mondadori, ISBN 978-88-04-49654-0, 2001, pagg. 292-308
  • Esp.png - Choque de reyes, edizione paperback, Gigamesh, ISBN 978-84-93270-22-3, 2003, pagg. XXX