Raymun Darry

Da La Barriera Wiki.
Raymun Darry
R Vuoto.png
Dati personali
Morte298
TitoliSer
CasataNobile Casa Darry
Apparizioni
A Game of Thrones
St Darry.png

Raymun Darry è il signore di Darry[1] e vassallo di Casa Tully[2].


Descrizione psicologica

Prova antipatia per Robert Baratheon e nutre sentimenti lealisti verso la dinastia Targaryen.[1]

Resoconto biografico

Durante la Ribellione di Robert Baratheon la famiglia di Ser Raymun Darry si schiera con Rhaegar Targaryen alla Battaglia del Tridente, nella quale i suoi tre fratelli maggiori restano uccisi.[1]

Nel 298 ospita malvolentieri nel suo castello il Re Robert Baratheon insieme al suo seguito, in viaggio verso Approdo del Re dopo la visita a Grande Inverno. Durante la loro permanenza, Ser Raymun si vede requisita dal re la sala delle udienze e lo scranno. Assiste al processo presieduto da Robert per il litigio tra Arya e Joffrey, mantenendo un'espressione del volto che non lascia trasparire nulla.[1]

Dopo la cattura di Tyrion Lannister da parte di Catelyn, Ser Raymun risponde alla chiamata di Edmure Tully che gli chiede di raggiungere Delta delle Acque con tutti i suoi armati. È accampato sull'altra riva del Tridente in attesa degli ordini di Edmure, quando gli giunge la notizia di massacri compiuti da Gregor Clegane nei villaggi delle Terre dei Fiumi. Si affretta allora a tornare nelle proprie terre, ma prima che lui arrivi gli assalitori riattraversano la Forca Rossa e tornano verso le colline dei Lannister. Lord Hoster Tully ordina quindi che Ser Raymun Darry, Ser Karyl Vance e Ser Marq Piper, si rechino nella capitale a chiedere l'approvazione del re prima di agire contro Gregor.

Giunti ad Approdo del Re, scoprono che il sovrano è assente e si presentano al Primo Cavaliere Eddard Stark durante un'udienza nella Sala del Trono. Insieme a Karyl Vance e Marq Piper, Ser Raymun denuncia le stragi avvenute. Porta anche dei popolani come testimoni e afferma con certezza che l'attacco non è stato causato da semplici briganti ma di uomini dei Lannister. Invita Joss a raccontare delle devastazioni avvenute nel villaggio di Sherrer, quindi interviene per parlare delle violenze commesse nel villaggio di Wendish Town. All'obiezione di Pycelle, che dice non esserci nessuna prova del coinvolgimento di Gregor Clegane, Ser Raymun porta a sostegno delle proprie accuse le eccezionali dimensioni dell'uomo a capo degli assalitori. Conclude chiedendo in qualità di lord del Tridente giustizia per le genti massacrate a Sherrer, Wendish Town e a Mummer's Ford.[3]

Parte da Approdo del Re con la spedizione comandata da Beric Dondarrion volta a punire i crimini compiuti da Gregor Clegane. Il gruppo cade però in una trappola subito dopo aver superato la Forca Rossa e viene attaccato dai Lannister, mentre Gregor taglia loro la ritirata verso il Mummer's Ford. Ser Raymun Darry resta ucciso nei combattimenti.[4]

Dopo la sua morte la guida della casata passa a suo figlio Lyman Darry.[5]

Famiglia e genealogia

????????????
??????
?????????Raymun Darry???
Lyman Darry

Note