Wendel Manderly

Da La Barriera Wiki.
Wendel Manderly
R Vuoto.png
Dati personali
TitoliSer
CasataNobile Casa Manderly
Apparizioni
A Game of Thrones - A Clash of Kings
St Manderly.png

Ser Wendel Manderly è il figlio minore di Lord Wyman Manderly di Porto Bianco.[1]


Descrizione fisica

È molto grasso, col volto pieno[2], baffoni spioventi e la testa pelata.[1]

Indossa abiti unti e disseminati di macchie di cibo.[1] Ha un arco per la caccia.[2]

Descrizione psicologica

È un uomo dal carattere sguaiato e chiassoso, ma secondo Catelyn Stark è degno di stima e di fiducia.[1]

Ha una passione smodata per il cibo[1], ma il suo onore ha comunque la precedenza.[2]

Secondo suo padre è intrepido e gioviale, qualità che lo renderebbero un buon partito.[3]

Resoconto biografico

Nel 298, quando Lady Catelyn Stark arriva a Porto Bianco di ritorno da Approdo del Re, suo padre Wyman Manderly affida a lui e a suo fratello Wylis il compito di scortarla da suo figlio Robb al Moat Cailin, assegnando loro anche la guida del contingente di Porto Bianco, forte di circa millecinquecento soldati, che deve unirsi all'esercito del Nord.[1]

All'arrivo alla fortezza Wendel si reca in uno dei torrioni dell'antica fortezza per fare atto di sottomissione e confermare a Robb la fedeltà della Casa Manderly.[1]

Quando l'esercito del Nord supera l'Incollatura e giunge dinanzi alle Torri Gemelle, Ser Wendel sconsiglia a Robb di accettare l'invito di Ser Stevron Frey di recarsi da solo a negoziare con suo padre all'interno del castello, suggerendogli invece di farsi accompagnare da tutti i suoi alfieri.[4]

Dopo la divisione in due tronconi dell'esercito del Nord segue Robb Stark verso Delta delle Acque, e durante la Battaglia del Bosco dei Sussurri combatte con valore come membro della guardia del corpo personale di Robb Stark.[5]

Qualche tempo dopo, Wendel è uno degli uomini della scorta che accompagna Catelyn Stark a sud per un’ambasciata presso Re Renly Baratheon. Mentre attraversano l’accampamento di Renly a Ponte Amaro, osserva il suo esercito commentandone le dimensioni sterminate. Quella sera accompagna Catelyn al castello e partecipa con lei al banchetto lì tenuto.[2]

Quando Renly raggiunge Capo Tempesta cinto d’assedio da Stannis Baratheon, cerca invano di far desistere Lady Stark dal partire per cercare di riconciliare i due fratelli, sconsigliandole di correre rischi per una faccenda che non li riguarda.[6] Dopo il fallimentare tentativo di negoziato, Wendel accompagna Catelyn fino ad un tempio nelle vicinanze, dove la donna intende pregare. Aspetta la donna all'esterno e nel frattempo chiacchiera con Ser Robar Royce dell’imminente battaglia tra i due fratelli Baratheon.[7]

In seguito, quando tutto l’accampamento è in subbuglio per l’assassinio di Renly, Wendel attende Catelyn vicino ai cavalli insieme al resto della scorta. Vedendola arrivare con Brienne di Tarth sporca di sangue, le chiede cosa sia successo ma Catelyn li rassicura sulla loro innocenza e ordina di mettersi subito in marcia prima che qualcuno cerchi di fermarli.[7]

Quando il gruppo, giunto nei pressi di Delta delle Acque, viene a sapere della vittoria di Robb Stark a Oxcross e delle incursioni nei territori dell’Occidente, Wendel emette un grido di compiacimento e commenta ridendo che il modo migliore di costringere un Lannister alla ritirata è minacciare il suo oro.[8]

Famiglia e genealogia

????????????
Wyman Manderly???
Wylis ManderlyWendel Manderly

Note

  1. 1,0 1,1 1,2 1,3 1,4 1,5 1,6 AGOT55
  2. 2,0 2,1 2,2 2,3 ACOK22
  3. ACOK16
  4. AGOT59
  5. AGOT63
  6. ACOK31
  7. 7,0 7,1 ACOK33
  8. ACOK39