La corona d'oro

Da La Barriera Wiki.
01x06 LA CORONA D'ORO
Game of Thrones - Prima stagione
25 novembre 2011 - Sky
Titolo originaleA Golden Crown
Messa in onda22 maggio 2011 - HBO
Durata0:53:00
SceneggiaturaJane Espenson, David Benioff e Daniel B. Weiss
RegiaDaniel Minahan
CapitoliAGOT37 - AGOT38 - AGOT39 - AGOT40 - AGOT43 - AGOT44 - AGOT46
01x05 - Il lupo e il leone
01x06 - La corona d'oro

01x07 - Il gioco dei troni

La corona d'oro (A Golden Crown in lingua originale) è la sesta puntata della prima stagione di Game of Thrones.

Il titolo è un riferimento alla colata d'oro usata da Khal Drogo per uccidere Viserys Targaryen.[1]


Sinossi

Continente Occidentale, Approdo del Re

Lord Eddard Stark, ancora a letto a causa del colpo infertogli dal soldato Lannister durante lo scontro con Jaime e le sue guardie, riprende conoscenza e trova al suo capezzale Re Robert e la Regina Cersei. La donna gli chiede se sappia che sua moglie Catelyn ha catturato suo fratello Tyrion, e Ned le risponde che ha solo agito secondo sue istruzioni, in quanto è dovere del Primo Cavaliere assicurare la pace del regno. Cersei è infuriata e vorrebbe che lui rispondesse delle sue azioni, ma il re zittisce entrambi ordinando che Catelyn liberi Tyrion e che Eddard si riconcili con Jaime. Lord Stark vorrebbe invece assicurare lo Sterminatore di Re alla giustizia per aver ucciso i suoi uomini, ma la regina difende il fratello dicendo che sono stati gli uomini del Nord, ubriachi e appena usciti da un bordello, ad attaccare Jaime. Inoltre accusa Robert di debolezza di carattere, insultandolo, e finendo per ricevere da quest'ultimo uno schiaffo molto violento; dopodiché esce dalla stanza.

Rimasto solo con Eddard, il re si rende conto di essere stato brutale nei confronti della moglie e alle paure dell'amico riguardo allo scoppio di una guerra, risponde che per evitarla dovrà mandare un corvo alla moglie per far liberare il Folletto. Quanto a Jaime, Robert afferma che non potrà fare niente per punirlo poiché la corona è indebitata fino al collo proprio con i Lannister. Ned vorrebbe tornare a Grande Inverno e sistemare lui stesso la faccenda, ma il re si oppone in nome dell'amore fraterno che li lega e, restituendogli la carica di Primo Cavaliere, gli chiede di sedere sul Trono di Spade in sua vece mentre lui sarà a caccia per schiarirsi le idee. Quando Ned cerca di riprendere il discorso sull'uccisione di Daenerys Targaryen, Robert lo interrompe e afferma con rabbia che non cambierà la sua decisione.

Continente Orientale, Vaes Dothrak

Nella sua tenda Daenerys Targaryen si sente attratta dal calore del focolare. Si avvicina allora al braciere e vi pone sopra una delle uova di drago pietrificate ricevute in dono da Magistro Illyrio. In quel momento entra Irri che le si avvicina mentre sta raccogliendo l'uovo ormai ardente e con prontezza le fa lasciare la presa, tentando a sua volta di prendere l'uovo tra le mani, ma entrambe restano sorprese perché l'ancella si è ustionata i palmi mentre Dany è rimasta illesa.

Continente Occidentale, Grande Inverno

Bran sogna nuovamente il corvo con tre occhi che lo attira verso le cripte di Grande Inverno quando viene svegliato da Hodor, entrato all'improvviso nella sua camera portando con sé la sella realizzata sulla base del progetto di Tyrion. Il bambino, entusiasta, la prova subito uscendo a cavalcare nella Foresta del Lupo sotto la supervisione di suo fratello Robb e di Theon Greyjoy. Il protetto degli Stark chiede a Robb quando riferirà a Bran quello che è successo a loro padre e ai suoi uomini, ma il ragazzo risponde di non voler rovinare al fratello quel momento felice. Theon lo invita a fare giustizia per il genitore e a marciare su Castel Granito per catturare lo Sterminatore di Re, ma Robb gli fa notare che quella non è la sua Casa e che quindi non spetta a lui prendere questo tipo di decisioni.

Continente Occidentale, Foresta del Lupo

Nel frattempo, Bran si è addentrato nel bosco in groppa a Danzatrice, ritrovandosi circondato da alcuni Bruti diretti a Sud, in fuga dagli Estranei. Il gruppo, formato da tre uomini e una donna, si mostra interessato alla sua spilla d'argento e al suo cavallo. Quando il bambino, spaventato e spaesato, afferma di non essere in grado di smontare da solo dalla sella, gli aggressori, scoprendogli le gambe, comprendono che è storpio. Bran rivela la sua identità e la donna propone di portarlo vivo da Mance Rayder per sfruttare la sua parentela con Benjen Stark, ma gli altri sono contrari dicendo di voler allontanarsi il più possibile dal Nord.

In suo soccorso arriva Robb che, sfoderata la spada, esorta i Bruti a lasciare andare il fratello. Uno degli uomini si avventa su di lui, venendo subito ucciso e Bran cerca di difendersi come può dagli attacchi degli altri. La donna tira un colpo d'ascia verso Robb che però lo riesce a schivare e prende la Bruta per i capelli. Poi uccide un altro uomo ma, quando vede il fratellino minacciato da un pugnale, abbassa la spada e lascia viva la donna. All'improvviso il Bruto viene colpito al petto da una freccia di Theon e Robb, anziché essergliene grato, lo rimprovera perché avrebbe potuto mancarlo mettendo in serio pericolo la vita di Bran. La donna chiede pietà e, dopo una riflessione, Robb decide di risparmiarla e di portarla con sé.

Continente Occidentale, Nido Dell'Aquila

Tyrion Lannister si risveglia nella Cella del Cielo in cui è tenuto prigioniero, accorgendosi di trovarsi sul bordo che dà sul precipizio. Allontanandosi dal pericolo, chiama il suo carceriere Mord e cerca di corromperlo con l'oro della sua famiglia; tuttavia, non avendo denaro con sé, non riesce a convincere l'uomo.

Continente Occidentale, Approdo del Re

Durante una lezione di scherma di Arya Stark, Syrio Forel nota che quel giorno la bambina è distratta. Lei ammette di essere triste per la morte di Jory Cassel e preoccupata per il padre e così il braavosiano ne approfitta per darle un insegnamento importante: essere distratti da un problema quando si combatte significa avere ancora più problemi. Le dice inoltre che esiste un unico dio, la Morte, a cui dire ogni giorno, "Non oggi!".

Continente Orientale, Vaes Dothrak

Durante un rituale propiziatorio per il bambino che porta in grembo, Daenerys Targaryen mangia il cuore di un cavallo ancora sanguinolento che, sotto lo sguardo del khalasar urlante e del marito, riesce a inghiottire fino all'ultimo boccone. Un'anziana del Dosh Khaleen profetizza la nascita dello Stallone che Monta il Mondo, che unirà tutti i popoli sotto il suo comando. Dany annuncia che suo figlio si chiamerà Rhaego e Khal Drogo la porta in braccio in trionfo; Viserys, invidioso del rispetto che i Dothraki hanno per lei, abbandona la cerimonia per fuggire con le uova di drago. Jorah Mormont, accortosi della sua assenza, lo scopre e lo ammonisce a lasciare quello che ha preso poiché non gli appartiene. Il principe gli spiega che ha intenzione di vendere il dono di Magistro Illyrio per avere navi e uomini e riconquistare così il Continente Occidentale e, affinché Ser Jorah lo lasci andare, gli dà il permesso di avere sua sorella, notando le attenzioni che lui ha nei suoi confronti. Di fronte alla fermezza del cavaliere però, è costretto a desistere.

Continente Occidentale, Nido dell'Aquila

Tyrion Lannister chiama nuovamente Mord e ricomincia a parlargli dell'immensa ricchezza dei Lannister e della reputazione che hanno di pagare sempre i propri debiti per persuaderlo a consegnare un messaggio a Lysa Arryn. L'uomo si convince e così Tyrion riesce ad avere udienza per confessare i suoi crimini.

Di fronte all'intera corte di Nido dell'Aquila il Folletto ammette le sue colpe che consisterebbero nell'aver mentito, tradito, scommesso e nell'essere andato a prostitute. Continua raccontando tutte le marachelle commesse dall'infanzia all'adolescenza, provocando ilarità tra i presenti. Lysa, niente affatto divertita, lo interrompe bruscamente e Catelyn lo invita a dichiarare le sue colpe in merito al tentato omicidio di suo figlio Bran, ma rispetto a tali accuse, Tyrion si proclama innocente e, dopo un discorso molto persuasivo, richiede un processo per singolar tenzone.

La Lady di Nido dell'Aquila, potendo scegliere tra vari campioni, opta per Ser Vardis Egen, mentre il Folletto sceglie il fratello Jaime Lannister. Lysa però pretende che il duello avvenga quel giorno stesso e così Tyrion, essendo suo fratello lontano, è costretto a cercare un volontario tra gli uomini della corte. Nel silenzio generale il mercenario Bronn si fa avanti in suo aiuto.

Continente Occidentale, Bosco del Re

Mentre è a caccia con Renly, Ser Barristan Selmy e lo scudiero Lancel Lannister, Re Robert Baratheon ricorda con nostalgia le battaglie affrontate e le donne avute in passato. Chiede al fratello se anche lui si è portato a letto una ragazza per ognuno dei Sette Regni e gli ricorda di come non abbia ancora conosciuto la vera guerra. Il fratello, infuriato, gli fa notare che quelli sono stati tempi in cui sono morte milioni di persone e sono state distrutte intere città a causa del Re Folle e dei draghi prima di lui. Detto questo se ne va, e Lancel offre al re l'ennesimo sorso di vino.

Eddard Stark amministra la giustizia del re

Continente Occidentale, Approdo del Re

Nella Sala del Trono Eddard Stark, insieme a Lord Baelish e al Gran Maestro Pycelle, ascolta gli uomini delle Terre dei Fiumi che hanno richiesto udienza, che denunciano l'attacco ai danni dei loro villaggi da parte di soldati guidati da un uomo che dalla descrizione sembra essere Ser Gregor Clegane, alfiere di Tywin Lannister. Ditocorto sospetta che queste aggressioni possano essere proprio opera dei Lannister, indispettiti dal sequestro di Tyrion da parte di Catelyn.

Ned decide di fare giustizia e invia Lord Beric Dondarrion e un manipolo di cento uomini a catturare Ser Gregor, condannandolo a morte. Inoltre convoca a corte Tywin Lannister dandogli due settimane per rispondere dei crimini dei suoi sottoposti e dichiarando che altrimenti verrà messo al bando come nemico della Corona e traditore del reame.

Continente Occidentale, Nido dell'Aquila

Bronn e Ser Vardis si scontrano nel duello che decreterà la sorte del Folletto. Il mercenario, schivando i colpi dell'avversario e facendolo affaticare, riesce a vincere, uccidendo il cavaliere e gettandone il corpo dalla Porta della Luna. Cat e Lysa sono spiazzate dal risultato, ma non possono più trattenere Tyrion e lo rilasciano. Prima di andarsene, il Folletto si fa consegnare da Ser Rodrik il denaro che aveva con sé al momento della cattura e lo consegna a Mord, ricordandogli che i Lannister ripagano sempre i propri debiti.

Continente Occidentale, Approdo del Re

Sansa Stark segue la lezione di ricamo di Septa Mordane che elogia il suo nuovo modo di portare i capelli, da vera lady del Sud, ma la ragazzina le risponde in maniera maleducata e per questo viene rimproverata. Nella stanza entra il Principe Joffrey, che si scusa per la sua scortesia delle ultime settimane e le regala un ciondolo, ricordandole che un giorno lei sarà sua moglie e soprattutto una regina. Sansa lo perdona e lui le dà un casto bacio sulle labbra.

Continente Occidentale, Strada del Re

Mentre è a cavallo Theon incontra Ros, una prostituta che è solito frequentare, su un carretto in viaggio verso Approdo del Re. Secondo la ragazza, visti gli ultimi avvenimenti, presto scoppierà una guerra e tutti gli uomini partiranno per il sud. Ha quindi deciso di mettersi in viaggio nella stessa direzione nella speranza di trovare più lavoro.

Continente Occidentale, Approdo del Re

Lord Eddard Stark raggiunge le figlie Sansa e Arya nei loro alloggi e annuncia di volerle rimandare a Grande Inverno, ma questo provoca la delusione delle figlie, che non vogliono rinunciare l'una al matrimonio col Principe Joffrey e l'altra alle sue lezioni di scherma. Lord Stark le rassicura dicendo che non si tratta di una punizione, ma solo di una soluzione per tenerle al sicuro. Sansa insiste per rimanere ad Approdo del Re, parlando al padre del proprio futuro con il principe, definendolo un leone dorato e immaginando i loro figli come dei bambini dai capelli biondi; Arya però le fa notare che lo stemma dei Baratheon è un cervo e non un leone. Questo battibecco fa venire un'intuizione a Ned. Per poter riflettere, Lord Stark manda le figlie da Septa Mordane a preparare i bagagli.

Rimasto solo, il lord di Grande Inverno torna a guardare il libro consultato da Jon Arryn prima di morire, contenente gli alberi genealogici e le caratteristiche fisiche di tutte le casate dei Sette Regni. Leggendo la pagina dedicata ai Baratheon, nota la predominanza dei capelli neri e capisce che Joffrey, essendo biondo, non può essere il figlio naturale di Robert.

Continente Orientale, Vaes Dothrak

Viserys Targaryen si presenta ubriaco nel tendone dove stanno proseguendo i festeggiamenti e chiama a gran voce sua sorella, pretendendo un posto d'onore in quanto re. Khal Drogo gli risponde che lui non è un sovrano e Viserys allora sfodera la spada, puntandola sulla pancia di Daenerys, sotto gli occhi di tutti, pur sapendo che a Vaes Dothrak non può essere versato sangue. Il ragazzo inoltre minaccia di portare via Dany all'istante nel caso in cui non gli venga data la corona che gli è stata promessa dal khal e per cui ha pagato con la sorella. Drogo dichiara di accettare l'accordo e dopo essersi avvicinato a Dany da degli ordini ai suoi cavalieri di sangue che immobilizzano Viserys spezzandogli anche il braccio destro; si avvicina al fuoco e fonde la propria cintura dorata in un calderone, per poi versare l'oro bollente sulla sua testa. Viserys muore immediatamente. Daenerys che ha assistito alla scena afferma che se il fratello fosse stato un drago, il fuoco non l'avrebbe ucciso.

Prime apparizioni

Beric Dondarrion - Danzatrice - Eon Hunter - Joss - Osha - Stiv - Wallen

Audience

Il sesto episodio di Game of Thrones ha ottenuto alla prima messa in onda il 22 maggio 2011 2,444 milioni di spettatori.[2]

La prima messa in onda italiana il 25 novembre 2011 su Sky Cinema 1 e Sky Cinema +1 ha visto un pubblico complessivo di 238.842 spettatori.[3] In chiaro, il 16 maggio 2013 su Rai4, la sesta puntata della serie televisiva ha invece ottenuto 480.000 spettatori, per uno share complessivo del'1,87%.[4]

Note


Game of Thrones
Prima stagione01x01 - L'inverno sta arrivando / 01x02 - La Strada del Re / 01x03 - Lord Snow / 01x04 - Il giuramento / 01x05 - Il lupo e il leone / 01x06 - La corona d'oro / 01x07 - Il gioco dei troni / 01x08 - La guerra alle porte / 01x09 - La confessione / 01x10 - Fuoco e sangue
Seconda stagione02x01 - Il Nord non dimentica / 02x02 - Oltre la Barriera / 02x03 - Ciò che è morto non muoia mai / 02x04 - Il giardino di ossa / 02x05 - Il fantasma della fortezza / 02x06 - Vecchi e nuovi dei / 02x07 - Un uomo senza onore / 02x08 - Il principe di Grande Inverno / 02x09 - L'assedio / 02x10 - Chiunque può essere ucciso
Terza stagione03x01 - Valar Dohaeris / 03x02 - Ali oscure, oscure parole / 03x03 - Il cammino del supplizio / 03x04 - E ora la sua guardia si è conclusa / 03x05 - Baciata dal fuoco / 03x06 - La scalata / 03x07 - L'orso e la fanciulla bionda / 03x08 - I Secondi Figli / 03x09 - Le piogge di Castamere / 03x10 - Mhysa
Quarta stagione04x01 - Le due spade / 04x02 - Il leone e la rosa / 04x03 - La fuga / 04x04 - In cerca di un colpevole / 04x05 - L'ultima notte dei ribelli / 4x06 - Le leggi degli dei e degli uomini / 04x07 - Il campione / 04x08 - La vipera e la montagna / 04x09 - Il coraggio di pochi / 04x10 - I figli della foresta
Quinta stagione05x01 - Guerre imminenti / 05x02 - Il nuovo comandante / 05x03 - L'Alto Passero / 05x04 - I Figli dell'Arpia / 05x05 - Uccidi il ragazzo / 5x06 - Le Serpi delle Sabbie / 05x07 - Il dono / 05x08 - Aspra Dimora / 05x09 - La Danza dei Draghi / 05x10 - Madre misericordiosa
Sesta stagione06x01 - La Donna Rossa / 06x02 - Uomini di Ferro / 06x03 - Giuramento infranto / 06x04 - Il Libro dello Straniero / 06x05 - Il tempo è giunto / 06x06 - Sangue del mio sangue / 06x07 - Alleanze / 06x08 - Nessuno / 06x09 - La battaglia dei bastardi / 06x10 - I venti dell'inverno
Settima stagione07x01 - Roccia del Drago / 07x02 - Nata dalla tempesta / 07x03 - La giustizia della regina / 07x04 - Spoglie di guerra / 07x05 - Forte Orientale  / 07x06 - Oltre la Barriera / 07x07 - Il Drago e il Lupo