Il lupo e il leone

Da La Barriera Wiki.
01x05 IL LUPO E IL LEONE
Game of Thrones - Prima stagione
25 novembre 2011 - Sky
Titolo originaleThe Wolf and the Lion
Messa in onda15 maggio 2011 - HBO
Durata0:55:00
SceneggiaturaDavid Benioff e Daniel B. Weiss
RegiaBrian Kirk
CapitoliAGOT30 - AGOT31 - AGOT32 - AGOT33 - AGOT34 - AGOT35
01x04 - Il giuramento
01x05 - Il lupo e il leone

01x06 - La corona d'oro

Il lupo e il leone (The Wolf and the Lion in lingua originale) è la quinta puntata della prima stagione di Game of Thrones.

Il titolo della puntata deriva dagli animali che compaiono negli stemmi rispettivamente degli Stark[1] e dei Lannister[2].


Sinossi

Continente Occidentale, Approdo del Re

Lord Eddard Stark si reca al campo del torneo indetto in suo onore ed entra nella tenda dove stanno ricomponendo il corpo di Ser Hugh. Lì trova Ser Barristan Selmy, al quale Ned chiede se il morto avesse dei parenti nella capitale, ricevendone risposta negativa. Nota poi che l'armatura di Ser Hugh è nuova e chiede a Ser Barristan i criteri per gli abbinamenti delle giostre, scoprendo che vengono sorteggiati tramite la pesca di pagliuzze da parte dei partecipanti stessi. Usciti dalla tenda il Comandante della Guardia Reale fa notare come non molti anni prima loro due combatterono come nemici sul Tridente. Ned si dice grato di non averlo mai incontrato sul campo ricordando che il padre gli disse di non aver mai visto un guerriero migliore di Ser Barristan, e quest'ultimo risponde che il vecchio Lord Stark non meritava l'atroce fine che ha fatto. Ned chiede poi come sia possibile che Ser Hugh, che fino a poco tempo prima era uno scudiero, abbia potuto permettersi una nuova armatura, e Ser Barristan risponde ipotizzando un grosso lascito da parte di Lord Arryn. Gli ricorda poi la determinazione del re e l'abitudine a ottenere sempre ciò che vuole, ma Ned ribatte dicendo che, se davvero così fosse, si troverebbe sul campo di battaglia.

Eddard entra nella tenda reale trovandovi lo scudiero Lancel Lannister che tenta invano di allacciare la piastra frontale dell'armatura a Re Robert. Il sovrano è infastidito, ma Ned gli fa notare che è diventato troppo grasso per l'armatura. Robert reagisce ridendo e poi ordina in malo modo a Lancel di andare a cercare una giuntura per la sua piastra. Rimasti soli, Ned dice a Robert che dovrebbe lasciar il torneo ai giovani, anche perché vincerebbe facilmente visto che nessun cavaliere dei Sette Regni avrebbe il coraggio di colpirlo. Gli domanda poi se il suo scudiero sia un Lannister e Robert gli dice che è stata Cersei a chiedergli di prenderlo con sé, ricordando inoltre di come fu Jon Arryn a convincerlo a sposarla per ottenere l'alleanza di Lord Tywin. Confida quindi all'amico la delusione per la sua vita da re, che lo ha privato della libertà, dopodiché decide di andare a vedere il torneo, venendo fermato da Ned che gli fa notare l'inadeguatezza del suo abbigliamento, costituito solo da una camicia mezza slacciata.

Ned, Sansa e Septa Mordane assistono al torneo dalla tribuna d'onore. La ragazza è affascinata da Ser Loras Tyrell, che le si ferma davanti donandole una rosa rossa; vedendo che il suo avversario è il temibile Ser Gregor Clegane chiede preoccupata al padre di non lasciare che gli venga fatto del male. Petyr Baelish scommette con Lord Renly cento dragoni d'oro sulla vittoria della Montagna. Al segnale di inizio i due contendenti cavalcano uno contro l'altro, e Ser Gregor viene colpito e disarcionato; sugli spalti Lord Baelish, avendo perso la scommessa, punzecchia stizzito Renly alludendo alla sua relazione con il Cavaliere dei Fiori e rivela a Ned e Sansa la furbizia del giovane Tyrell, che si sarebbe avvantaggiato usando una puledra in calore, rendendo così irrequieto il cavallo di Gregor. Ripresosi dalla caduta, la Montagna decapita con un solo colpo di spada il proprio cavallo e si avventa su Loras, disarcionandolo e colpendolo varie volte fino a che non interviene in sua difesa il Mastino. I due fratelli combattono con ferocia, nella preoccupazione generale, fino a quando Re Robert interviene mettendo fine allo scontro. Sandor ubbidisce immediatamente e Ser Gregor se ne va incollerito. Ser Loras ringrazia il suo salvatore, concedendogli la vittoria del torneo tra le ovazioni della folla.

Continente Occidentale, Strada alta

Durante una sosta Catelyn Tully ordina ai suoi uomini di far scendere da cavallo Tyrion Lannister, legato e incappucciato, mentre il cantastorie Marillion deride il prigioniero cantando una ballata sulla sua condizione. Rimosso il cappuccio, il Folletto si rende conto che si trovano sulla strada alta, che collega le Terre dei Fiumi con la Valle di Arryn, capendo così l'astuzia di Lady Stark che durante la cattura aveva depistato eventuali inseguitori affermando che sarebbero andati a nord.

Tyrion chiede di essere slegato, facendo notare di non voler fuggire vista la presenza in quei luoghi dei barbari dei Clan delle Montagne della Luna e delle pantere ombra, e avverte Catelyn che sua sorella Lysa Arryn negli anni è peggiorata e che farebbe prima a ucciderlo sul posto. Dichiara poi la propria innocenza nell'attentato alla vita del piccolo Bran, sottolineando che solo uno stupido manderebbe un sicario con un'arma che gli appartiene.

All'improvviso vengono attaccati da membri dei Clan delle Montagne della Luna; Tyrion si rifugia dietro un muretto, con Catelyn poco lontano da lui, mentre Bronn, Ser Rodrik e gli altri combattono contro gli assalitori. Il Folletto riesce a convincere la donna a liberarlo, dicendo di poter contribuire alla battaglia, e nel corso della lotta la salva dall'attacco di un nemico. Lo scontro viene infine vinto dagli uomini di Catelyn, e Bronn invita Tyrion a trovarsi una donna, cura perfetta dopo una battaglia.

Continente Occidentale, Grande Inverno

Bran sta studiando insieme a Maestro Luwin la storia e la geografia del Continente Occidentale; viene interrogato sulle Isole di Ferro, sui Greyjoy loro signori e sul loro motto, ma si distrae guardando Theon che si allena nel tiro con l'arco. Quest'ultimo, nel sentir parlare della sua patria di origine, interviene affermando che i Greyjoy sono famosi arcieri, navigatori e amatori. Luwin e Bran passano poi alle Terre della Tempesta dei Baratheon e all'Occidente dei Lannister, di cui il bambino sbaglia il motto. Invitato a riprovare, sbaglia intenzionalmente pronunciando il motto dei Tully, la famiglia di origine di sua mamma Catelyn con cui è arrabbiato perché è andata a sud abbandonandolo. Maestro Luwin smorza il suo stato d'animo dicendogli che sua madre gli vuole bene. Poi, davanti anche all'amarezza di Bran che pensa di non poter più tirare con l'arco, lo informa che se il progetto di Tyrion funzionerà potrà farlo in sella di un cavallo nello stile Dothraki.

Theon Greyjoy è nelle sue stanze intento a fare sesso con Ros e, una volta terminato, la punzecchia chiedendo informazioni sulle capacità amatorie di Tyrion Lannister, ricevendo in risposta un giudizio positivo. Nota il ciondolo che la ragazza ha al collo, regalatole dal Folletto, e si mostra geloso di lui e dell'importanza che viene data ai Lannister, sostenendo che tutte le famiglie dei Sette Regni debbano portare rispetto ai Greyjoy. Ros però lo provoca ricordando la ribellione fallita di suo padre Balon, e Theon si difende affermando che è stata tentata per ridare la libertà al suo popolo.

Continente Occidentale, Approdo del Re

Eddard Stark è nel suo studio insieme a Varys, che lo avvisa che quanto sta per rivelargli potrebbe costargli la vita e dicendogli che il destino di Re Robert Baratheon è segnato se Eddard non lo salverà. Svela poi che Jon Arryn è stato avvelenato con le lacrime di Lys e allude che il possibile colpevole possa essere Ser Hugh, morto durante il recente torneo. Eddard quindi chiede chi possa essere il mandante e che motivo avesse avuto; l'eunuco ipotizza un committente economicamente benestante, infastidito dalle troppe domande che Jon Arryn aveva iniziato a fare.

Mentre insegue un gatto per gli esercizi assegnatile da Syrio ForelArya Stark si ritrova in una sala delle segrete della Fortezza Rossa dove è conservato un teschio dei draghi Targaryen. Sentendo delle voci avvicinarsi si nasconde nei meandri della sua bocca, non riuscendo però a vedere in viso le persone che sono arrivate. Le voci appartengono a Varys e a Magistro Illyrio Mopatis che discutono sulle scoperte fatte da Eddard Stark sulla progenie di Re Robert e sulla futura lotta tra Stark e Lannister, che avvantaggerebbe il ritorno dei Targaryen sul trono.

Petyr Baelish si trova nella Sala del Trono e viene raggiunto da Varys; i due si punzecchiano, parlando delle attività poco lecite che Ditocorto consente nei suoi bordelli per poter soddisfare i desideri dei suoi clienti e della condizione di eunuco del Ragno Tessitore. Cambiando discorso, Varys dice di aver visto Petyr parlare con Lord Stark riguardo il tentato omicidio del piccolo Brandon Stark e sua volta Ditocorto gli rivela di averlo visto parlare sia con Eddard Stark, che con un dignitario straniero dell'altra parte del Mare Stretto, Illyrio Mopatis. Vengono interrotti dall'arrivo di Renly Baratheon che li esorta a muoversi per presenziare alla seduta del Concilio Ristretto alla quale parteciperà anche Re Robert.

Uscita dalle segrete della Fortezza Rossa attraverso le fognature, Arya si ritrova al di fuori delle mura del castello e rientrando viene fermata da due soldati delle Cappe Dorate che la scambiano per un mendicante. La bambina rivela la sua identità e dopo averli minacciati di farli punire duramente, riesce a rientrare. Nello studio di Lord Eddard, ne riceve i rimproveri per averlo fatto preoccupare con la sua assenza. Arya gli rivela ciò che ha sentito nelle segrete, ma vengono interrotti da Jory Cassel che annuncia l'arrivo del Guardiano della Notte Yoren, che chiede urgentemente udienza. Dopo aver chiesto il permesso di prelevare dei detenuti dalle prigioni per prenderle come reclute, il confratello in nero dice di dover informare Eddard di un'altra notizia in privato. Lasciati da soli, Yoren annuncia a Eddard che sua moglie Catelyn ha preso prigioniero Tyrion Lannister.

Continente Occidentale, Valle di Arryn

Lady Catelyn Stark e il suo seguito vengono raggiunti da un gruppo di soldati Arryn, capitanato da Ser Vardis Egen. Catelyn lo informa di avere con sé Tyrion Lannister come prigioniero, dicendo che sarà sua sorella Lysa a giudicarlo. Guardando da lontano Nido dell'Aquila, Tyrion ricorda come sia considerato inespugnabile, ma Bronn, al suo fianco, gli risponde con tono ironico che in realtà per prenderlo basterebbero dieci uomini e qualche picca da scalata, commento che spinge il Folletto ad apprezzare il mercenario.

Continente Occidentale, Approdo del Re

Eddard Stark si sta recando a parlare privatamente con Re Robert quando viene informato da un messo di essere convocato dal sovrano per una riunione del Concilio Ristretto. Arrivato nella sala del concilio, Robert lo informa che Daenerys Targaryen è incinta e dice di volerla morta insieme al figlio e a suo fratello Viserys. Ned è decisamente contrario, affermando che se Robert lo facesse non sarebbe migliore del Re Folle e dubitando della veridicità della notizia, visto che arriva da un traditore come Jorah Mormont. Il re e gli altri consiglieri cercano invano di convincere Eddard e tale ostinatezza fa spazientire Robert. Pur di non cedere, Lord Stark si dimette da Primo Cavaliere uscendo dalla sala con il re che inveisce contro di lui.

Mentre nelle sue stanze Ned prepara i bagagli per tornare a Grande Inverno insieme alle figlie, Jory Cassel gli annuncia una visita di Lord Baelish, che si offre di condurlo quella stessa sera a conoscere l'ultima persona con cui Jon Arryn ha parlato prima di ammalarsi; dopo un attimo di esitazione, Ned lo segue.

Continente Occidentale, Nido dell'Aquila

Catelyn Tully e Tyrion Lannister sono al cospetto di Lady Arryn e del suo giovane figlio Robin Arryn nella sala grande di Nido dell'Aquila. Lysa è molto contrariata con la sorella per aver portato lì e senza il suo permesso il Folletto, che accusa di aver fatto assassinare suo marito Jon Arryn. Tyrion nega l'accusa e Lysa lo avverte che i cavalieri presenti difenderebbero lei e il figlio se lui volesse far loro del male. Tyrion ribatte che in quel caso lui chiamerebbe suo fratello Jaime, irritando il giovane Arryn che vorrebbe farlo cadere dalla Porta della Luna. Sentendo questi discorsi Catelyn cerca di garantire una minima protezione al suo prigioniero, ma sua sorella ordina che venga portato da Mord nelle Celle del Cielo.

Lo scontro tra Eddard Stark e Jaime Lannister

Continente Occidentale, Approdo del Re

Renly Baratheon si trova insieme a Loras Tyrell, che è intento a depilargli il petto. Parlano della collera di Re Robert per le dimissioni di Eddard Stark e del fatto che il sovrano consideri veri uomini solo coloro che hanno combattuto in una guerra. Renly si lamenta della scarsa considerazione da parte dei suoi fratelli Robert e Stannis, che lo ritengono un debole per la sua incapacità di sopportare la vista del sangue, della sua inferiorità in combattimento rispetto a loro e del suo odio verso la caccia. Ser Loras gli propone allora di diventare lui stesso Re, finanziato da suo padre Mace Tyrell e con lui al suo servizio, ritenendo che sarebbe un ottimo sovrano per via della sua popolarità presso la gente comune.

Re Robert, seduto nel suo studio, viene raggiunto dalla moglie Cersei che ironizza sulla rottura dei rapporti tra lui e Ned Stark. La regina riconosce comunque la serietà di Eddard ed è preoccupata per l'assenza di un Primo Cavaliere. Robert le risponde che è preoccupato per una possibile invasione Dothraki, nella quale molti sudditi si dichiarerebbero fedeli a Viserys. L'unico modo per contrastarli sarebbe avere uno scopo comune e un unico esercito, cosa non presente nei Sette Regni. Robert poi si domanda come possa essere ancora unito un regno del genere e Cersei gli risponde con ironia che è il loro matrimonio a tenerlo insieme; gli chiede poi di Lyanna Stark, di cui non ha mai voluto sapere niente per indispettirlo, e Robert confessa di non ricordarsi nemmeno il suo aspetto fisico e di non avere mai desiderato nient'altro oltre a lei. Cersei chiede quindi al marito se lui abbia mai provato qualcosa per lei, e Robert le risponde di no.

Eddard Stark si trova nel bordello di Petyr Baelish e parla con la prostituta Mhaegen, che tiene in braccio la figlia avuta da Re Robert e gli fa notare la somiglianza con il padre. Ned le chiede informazioni sugli incontri con Jon Arryn, scoprendo che si recava al bordello solo per sapere se la bambina fosse felice. Dopo aver assicurato che alla neonata non mancherà nulla, Ned chiede a Lord Baelish perchè Jon Arryn avesse rintracciato tutti i figli bastardi di Robert, e Ditocorto si limita a ipotizzare che il vecchio Primo Cavaliere avesse semplicemente a cuore il destino dei bambini.

Uscito dal bordello insieme a Jory Cassel si ritrova circondato da guardie Lannister comandate da Ser Jaime. Lo Sterminatore di Re dichiara di essere lì per via del rapimento di suo fratello TyrionLord Stark gli risponde che è stato catturato su suo ordine per rispondere dei suoi crimini. A questo punto Jaime lo sfida a duello, ma Eddard gli ricorda che se dovesse morire anche Tyrion farebbe la stessa fine; Jaime ordina quindi di prenderlo vivo e di ucciderne le guardie. Durante lo scontro che segue, Jory si ritrova contro lo Sterminatore di Re, che in poche mosse lo uccide. Eddard si ritrova da solo e circondato ed inizia a duellare con Ser Jaime, fino a quando non viene colpito alle spalle e alla coscia da una guardia Lannister; infastidito dall'interferenza, Jaime colpisce a sua volta la guardia e poi si allontana in sella al proprio cavallo. Eddard, ferito, si accascia a terra e sviene.

Prime apparizioni

Barra -  Heward - Joss Stilwood - Loras Tyrell - Lysa Tully - Mhaegen - Mord - Robin Arryn - Vardis Egen - Wyl

Audience

Il quinto episodio di Game of Thrones ha ottenuto alla prima messa in onda il 15 maggio 2011 2,580 milioni di spettatori.[3]

La prima messa in onda italiana il 25 novembre 2011 su Sky Cinema 1 e Sky Cinema +1 ha visto un pubblico complessivo di 225.591 spettatori.[4] In chiaro, il 16 maggio 2013 su Rai4, la quinta puntata della serie televisiva ha invece ottenuto 534.000 spettatori, per uno share complessivo del'1,82%.[5]

Note


Game of Thrones
Prima stagione01x01 - L'inverno sta arrivando / 01x02 - La Strada del Re / 01x03 - Lord Snow / 01x04 - Il giuramento / 01x05 - Il lupo e il leone / 01x06 - La corona d'oro / 01x07 - Il gioco dei troni / 01x08 - La guerra alle porte / 01x09 - La confessione / 01x10 - Fuoco e sangue
Seconda stagione02x01 - Il Nord non dimentica / 02x02 - Oltre la Barriera / 02x03 - Ciò che è morto non muoia mai / 02x04 - Il giardino di ossa / 02x05 - Il fantasma della fortezza / 02x06 - Vecchi e nuovi dei / 02x07 - Un uomo senza onore / 02x08 - Il principe di Grande Inverno / 02x09 - L'assedio / 02x10 - Chiunque può essere ucciso
Terza stagione03x01 - Valar Dohaeris / 03x02 - Ali oscure, oscure parole / 03x03 - Il cammino del supplizio / 03x04 - E ora la sua guardia si è conclusa / 03x05 - Baciata dal fuoco / 03x06 - La scalata / 03x07 - L'orso e la fanciulla bionda / 03x08 - I Secondi Figli / 03x09 - Le piogge di Castamere / 03x10 - Mhysa
Quarta stagione04x01 - Le due spade / 04x02 - Il leone e la rosa / 04x03 - La fuga / 04x04 - In cerca di un colpevole / 04x05 - L'ultima notte dei ribelli / 4x06 - Le leggi degli dei e degli uomini / 04x07 - Il campione / 04x08 - La vipera e la montagna / 04x09 - Il coraggio di pochi / 04x10 - I figli della foresta
Quinta stagione05x01 - Guerre imminenti / 05x02 - Il nuovo comandante / 05x03 - L'Alto Passero / 05x04 - I Figli dell'Arpia / 05x05 - Uccidi il ragazzo / 5x06 - Le Serpi delle Sabbie / 05x07 - Il dono / 05x08 - Aspra Dimora / 05x09 - La Danza dei Draghi / 05x10 - Madre misericordiosa
Sesta stagione06x01 - La Donna Rossa / 06x02 - Uomini di Ferro / 06x03 - Giuramento infranto / 06x04 - Il Libro dello Straniero / 06x05 - Il tempo è giunto / 06x06 - Sangue del mio sangue / 06x07 - Alleanze / 06x08 - Nessuno / 06x09 - La battaglia dei bastardi / 06x10 - I venti dell'inverno
Settima stagione07x01 - Roccia del Drago / 07x02 - Nata dalla tempesta / 07x03 - La giustizia della regina / 07x04 - Spoglie di guerra / 07x05 - Forte Orientale  / 07x06 - Oltre la Barriera / 07x07 - Il Drago e il Lupo